Altofest 2018: invito a presentare proposte

Si terrà dal 29 giugno all’8 luglio a Napoli Altofest 2018, quest’anno alla VIII edizione dal titolo “
DARE LUOGO ad una rigenerazione Umana/Urbana

”.

C’è tempo fino al 7 gennaio 2018 per presentare una proposta artistica. Possono essere proposte una o più opere originali, già in repertorio e che abbiano già debuttato, a tema e contenuto libero. Le opere proposte devono appartenere al campo dell’Arte dal vivo (teatro, danza, performance, e loro declinazioni interdisciplinari). 
Tutti i professionisti sono i benvenuti. Non importano la nazionalità, la lingua, l’età. Sono escluse le formazioni amatoriali.

Altofest 2018

Gli artisti sono invitati a svolgere una residenza di riqualificazione dell’opera proposta, della durata di 5 giorni. L’opera sarà poi aperta al pubblico durante i 5 giorni successivi alla residenza.

La permanenza dell’artista è richiesta per l’intera durata di Altofest, per un totale di 10 giorni.

Altofest garantisce l’alloggio, il vitto, e un contributo forfettario, nei termini espressi nel regolamento, che trovate a questo indirizzo. 

Le proposte potranno essere inviate compilando il modulo online che troverete allo stesso indirizzo. 

Il modulo è il solo strumento preposto alla raccolta delle proposte per Altofest 2018.

Per maggiori informazioni e chiarimenti potete scrivere a info@altofest.net

.

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 17 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.