#Comunicadanza a T*Danse

Data: 11/10/17 - 15/10/17
Ora: -

Luogo
Cittadella dei Giovani (mappa sotto)

Categorie


#Comunicadanza – workshop di social media storytelling

[da www.tidaweb.net/it-it/tdanse/comunicadanza]

Siamo orgogliosi di ospitare per la prima volta ad Aosta il progetto #comunicadanza, workshop di social media storytelling, a cura di Simone Pacini/fattiditeatro. Questo progetto risponde al nostro desiderio di coinvolgere gli adolescenti nel festival, offrendo loro la possibilità di viverlo dall’interno, rendendoli protagonisti del racconto della sua preparazione, di ciò che accade in scena e del dietro le quinte.
#comunicadanza è un progetto di sviluppo e coinvolgimento del pubblico della danza contemporanea, dedicato agli studenti dai 15 ai 19 anni; un laboratorio teorico-pratico per vivere il festival in modo interattivo e divertente! 
I ragazzi di #comunicadanza saranno formati sull’utilizzo attivo dei social media (Facebook, Instagram Twitter, Snapchat ecc.) e diventeranno “social media reporter” dell’evento, raccontando i dietro le quinte degli spettacoli, i luoghi che li ospitano e le persone che li realizzano. 
In ogni giornata di festival i ragazzi di #comunicadanza realizzeranno un Instagram wall che racconterà il festival in immagini e contenuti, proiettato nella caffetteria di Cittadella dei Giovani prima dell’inizio dei feedback aperò.
#Comunicadanza lancerà anche un Instagram contest, che premierà il miglior IGer di T*Danse domenica 15 ottobre, durante la merenda di fine festival.

Il sito completo del festival con programma e info 

T-DANCE2017

Sto caricando la mappa ....

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 13 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.