Compagnia della Fortezza/Mercuzio non vuole morire a Palazzo Strozzi | #mercuziofirenze

Data: 03/07/14
Ora: 18.30 - 21.00

Luogo
Palazzo Strozzi (mappa sotto)

Categorie


LA GIORNATA DELLA PARTENZA – VIII capitolo
Evento site specific in versione open space per Palazzo Strozzi nell’ambito della mostra Pontormo e Rosso Fiorentino

regia e conduzione dell’evento Armando Punzo

musiche originali eseguite dal vivo Andrea Salvadori
movimenti Pascale Piscina
collaborazione artistica Laura Cleri
assistente alla regia Alice Toccacieli
suono Alessio Lombardi

con Aniello Arena, Giuseppe Calarese, Placido Calogero, Pierangelo Cavalleri, Francesco Felici, Alban Filipi, Antonino Mammino, Gianluca Matera, Massimiliano Mazzoni, Edmond Parubi, Danilo Schina, Massimo Terracciano, Giuseppe Venuto, Yuri Punzo
contraltista Maurizio Rippa
trombone Ivano Stazzoni

Il 3 luglio 2014 all’interno del programma di eventi legato alla mostra Pontormo e Rosso Fiorentino. Divergenti vie della “maniera”, Palazzo Strozzi ospita Mercuzio non vuole morire – open space della Compagnia della Fortezza diretta da Armando Punzo. Lo spettacolo, in questa versione site specific appositamente studiata per gli spazi di Palazzo Strozzi, lascia emergere spontaneamente un sottile fil rouge che attraversa idealmente le opere dei due maestri della “maniera moderna” e i lavori della Fortezza, per quel medesimo connubio tra tradizione e ricerca, tra antico e nuovo, in nome di un rinnovamento estremo del linguaggio che sempre si nutre dei rigurgiti originari dell’arte.

“Eccentrici”, fuori dal centro, eccedono la forma fino a stravolgerla, e a ridefinirne i confini, perché mai capace di contenere la vita stessa che attraverso di essa si vorrebbe far passare.

Ecco, dunque, che in questa versione open space di Mercuzio non vuole morire la forma teatrale viene letteralmente aperta, per includervi il pubblico, vero protagonista attraverso il coinvolgimento in alcune azioni simboliche, del riscatto del poeta, simbolo dell’arte tutta, nei confronti di un padre autore che lo aveva quasi subito sacrificato sull’altare della tragedia dei due giovani amanti di Verona.

AL PUBBLICO E’ RICHIESTO DI PORTARE UN LIBRO E UNA VALIGIA
Ingresso libero

Maggiori info sul sito ufficiale della Compagnia della Fortezza

strozzi_low

 

Sto caricando la mappa ....