Not Here Not Now a Nuovo Pubblico Esercizio

Data: 15/02/14
Ora: 19.00 - 23.00

Luogo
Teatro Comunale (mappa sotto)

Categorie


Marina Abramovic.
The artist is present

proiezione del film di Matthew Akers
con Marina Abramovic
Documentario, USA 2012

Incontrastata regina della performance art e della ricerca d’interazione con il pubblico, capace come nessun altro di sfidare i limiti del corpo umano, la grande artista serba Marina Abramovic in un documentario prodotto dal canale televisivo via cavo americano HBO. Instancabile e infaticabile, Marina lo è fin dagli inizi della sua carriera. Sperimentale, anche. Nella sua costante ricerca ha sopportato dolore fisico, spossatezza oltre il pensabile, e ha anche rischiato la vita. Grande, incontrastata imperatrice della performance art, Abramovic ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Leone d’oro alla Biennale del 1997 per la stupefacente installazione Balkan Baroque, inno materico alla stupidità di tutte le guerre e alle loro incancellabili conseguenze. Il film è stato presentato al Sundance e al Festival di Berlino di quest’anno.

**********
A SEGUIRE (ore 21.30)
**********

Andrea Cosentino
presenta
Not Here Not Now

Un incontro/scontro da teatranti con la body art, il lazzo del clown che gioca con il martirio del corpo come testimonianza estrema. Marina Abramovic dice: il teatro, il cinema, l’arte sono limitate, essere spettatori non è un’esperienza.L’esperienza bisogna viverla.
“Theatre is very simple: in theatre a knife is fake and the blood is ketchup. In performance art a knife is a knife and ketchup is blood.” Il resoconto di un’esperienza attiva con Marina Abramovic, sotto forma di dramoletto polifonico. Un assolo da stand up comedian per spettatori fatalmente passivi e programmaticamente maltrattati, con pupazzi parrucche martelli di gomma e nasi finti. E ketchup, naturalmente.

Andrea Cosentino, dissacrante, ironico, irriverente, tutto questo e molto altro è Andrea Cosentino, affermato attore, autore e regista di quella che il critico Nico Garrone aveva definito la non-scuola romana. Un teatro che indaga i meccanismi della narrazione per smontarla, scomporla, lasciandoci solo i cocci da raccogliere, racconti frammentati, eclettici, sapientemente permeati da stili e linguaggi differenti.

di e con Andrea Cosentino
regia: Andrea Virgilio Franceschi
video: Tommaso Abatescianni

produzione: Pierfrancesco Pisani
in collaborazione con Infinito srl/, Litta_Produzioni, associazione Olinda, Infinito srl, Teatro Forsennato

con il sostegno del progetto Perdutamente del Teatro di Roma

1506277_559849130771730_19997773_o

Sto caricando la mappa ....