Premio Rete Critica 2017 #retecritica2017

Data: 06/12/17 - 07/12/17
Ora: -

Luogo
Teatro Verdi (mappa sotto)

Categorie


Torna il 6 e 7 dicembre 2017 il Premio Rete Critica, che la rete dei blog e dei siti indipendenti di informazione e critica teatrale assegna a partire dal 2011 al teatro italiano contemporaneo. Dopo la prima fase di votazioni, che si è svolta online (qui ci sono le preferenze di fattiditeatro), la fase finale del Premio si svolgerà al Teatro Verdi di Padova grazie al Teatro Stabile del Veneto-Teatro Nazionale. In quest’occasione sarà possibile assistere agli spettacoli delle compagnie finaliste e alle presentazioni dei progetti organizzativi e dei progetti di comunicazione selezionati per la fase conclusiva. Alla manifestazione parteciperanno anche i rappresentanti delle testate che hanno partecipato alla votazione.

I FINALISTI

Miglior spettacolo/compagnia: Marta Cuscunà, Compagnia Musella-Mazzarelli, Silvia Gribaudi, Sardegna Teatro-Teatropersona;

Miglior progetto organizzativo – Premio Sandra Angelini: Futuri Maestri (Teatro dell’Argine), NEST (Napoli Est Teatro) e Nuovo Teatro Sanità, Primavera dei Teatri;

Miglior progetto di comunicazione: Terreni creativi (Albenga), Santarcangelo 2017, il Progetto Write di Tino Caspanello, il Progetto Clessidra del Teatro Le Forche.

Nelle precedenti edizioni, il Premio Rete Critica ha segnalato alcune delle realtà più innovative e interessanti della scena italiana, sottolineando l’importanza del ruolo che la rete sta conquistando anche in campo culturale e della divulgazione teatrale, per l’audience building and development: Menoventi (2011), Daniele Timpano (2012), Alessandro Sciarroni (2013); CollettivO CineticO (Spettacolo/compagnia), Archivio Zeta (Organizzazione) e Volterra Festival (Comunicazione) nel 2014; Gli Omini (Spettacolo/compagnia), Carla Pollastrelli (Organizzazione) e Trasparenze (Comunicazione) nel 2015; Oscar De Summa e la compagnia ANAGOOR (ex-aequo per Spettacolo/compagnia), Zona K – Milano (Organizzazione – Premio Sandra Angelini), La tournée da bar – Davide Palla (Comunicazione) nel 2016.

IL PRIMO TURNO DEL PREMIO RETE CRITICA

Alle votazioni per il primo turno del Premio Rete Critica 2017 hanno partecipato 30 siti e blog di informazione e cultura teatrale, che nella fase preliminare hanno espresso una rosa di segnalazioni, dalle quali sono emersi i candidati al primo turno. Tutti i voti (e le segnalazioni) sono disponibili sul sito retecritica.wordpress.com.

Sono ammessi alla fase finale i tre candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti; in caso di ex aequo, possono essere ammessi più di tre candidati per categoria.

Lo spoglio del primo turno del Premio Rete Critica, che si è concluso il 20 settembre, ha dato i seguenti risultati:

MIGLIORE COMPAGNIA/SPETTACOLO

Marta Cuscunà 8 voti

Compagnia Musella Mazzarelli 5 voti

Silvia Gribaudi 4 voti

Macbettu del Teatro di Sardegna-Teatro Persona 4 voti

Non ammessi: Dewey Dell (3 voti); Compagnia Oyes (2); Alessandro Berti (1); Deflorian-Tagliarini (0); Medea-Teatro dei Borgia (0); The Baby Walk e la trilogia di Liv Ferracchiati (1); Massimiliano Civica (1); DOM- (1); Lucia Calamaro (0).

MIGLIORE PROGETTO/ORGANIZZAZIONE

Futuri Maestri-Teatro dell’Argine: 10 voti

Nest e Nuovo Teatro Sanità 6 voti

Primavera dei Teatri 4 voti

Non ammessi: Divina Commedia-Teatro delle Albe (3 voti); Francesca Corona (3); Teatro Akropolis(2); Biennale Teatro (1).

MIGLIORE PROGETTO DI COMUNICAZIONE

Terreni creativi 7 voti

Santarcangelo 2017 4 voti

Il progetto Write di Tino Caspanello 4 voti

Progetto Clessidra del Teatro Le Forche 4 voti

Non ammessi: Teatro Bellini (3 voti), Franco Cordelli per la pubblicità a Macbettu (2). 

Programma

Mercoledì 6 dicembre 2017

ore 18.00, Ridotto del Teatro Verdi
MIGLIORE SPETTACOLO/COMPAGNIA
Silvia Gribaudi/La Corte Ospitale, R.OSA 10 esercizi per nuovi virtuosismi

ore 21.00 Teatro Verdi
MIGLIORE SPETTACOLO/COMPAGNIA
Sardegna Teatro/Compagnia Teatropersona, MACBETTU

Giovedì 7 dicembre 2017

ore 12.00, Ridotto del Teatro Verdi
MIGLIORE SPETTACOLO/COMPAGNIA
Compagnia Musella/Mazzarelli: DIMOSTRAZIONE DI LAVORO

ore 15.00 Foyer del Teatro Verdi
MIGLIORE PROGETTO/ORGANIZZAZIONE
I FINALISTI SI PRESENTANO
Futuri Maestri (Teatro dell’Argine)
NEST (Napoli Est Teatro) e Nuovo Teatro Sanità
Primavera dei Teatri

MIGLIORE PROGETTO DI COMUNICAZIONE
I FINALISTI SI PRESENTANO
Terreni creativi/Kronoteatro (Albenga)
Santarcangelo 2017
Progetto Write di Tino Caspanello
Progetto Clessidra del Teatro Le Forche

ore 19.00 Ridotto del Teatro Verdi
MIGLIORE SPETTACOLO/COMPAGNIA
Marta Cuscunà: DIMOSTRAZIONE DI LAVORO

ore 22.00 Foyer del Teatro Verdi
PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI

rete critica logo

 

Sto caricando la mappa ....

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 13 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.