Verso l’opera segreta di Shakespeare

Data: 04/04/17 - 23/04/17
Ora: 0.00

Luogo
Modena (mappa sotto)

Categorie


AVVICINAMENTI ALLO SPETTACOLO DELLA COMPAGNIA DELLA FORTEZZA

Dopo la Tempesta - foto: Stefano Vaja

Dopo la Tempesta – foto: Stefano Vaja

In occasione delle repliche al Teatro Storchi di Dopo La Tempesta. L’opera segreta di Shakespeare, ultimo lavoro della Compagnia della Fortezza, la Città di Modena ospita un progetto di “avvicinamenti” allo spettacolo, a cura di Rossella Menna. Nelle settimane che precedono il debutto, un itinerario fatto di incontri, lezioni, momenti laboratoriali e video-installazioni introdurrà gli spettatori alla storia, alla poetica e al metodo della straordinaria compagnia fondata quasi trent’anni fa da Armando Punzo nel carcere di Volterra. Una compagnia che ha calcato le scene dei maggiori teatri italiani, vincendo tutti i premi possibili, e che fonda il proprio visionario immaginario sull’utopia di poter stravolgere luoghi e persone: la stessa utopia di cui è innervato lo spettacolo presentato, in prima regionale, allo Storchi il 22 e 23 aprile.

4 aprile 2017 ore 16.00
Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia / Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali AULA Q / Comparto San Geminiano

I MIEI SHAKESPEARE

Una lezione di Armando Punzo su tutte le sue riscritture dell’opera di Shakespeare, per riflettere sui caratteri di una delle più fertili e ossessive relazioni tra un regista e un drammaturgo della storia teatrale contemporanea. Lezione aperta a studenti e cittadinanza. Introducono Franco Nasi e Gerardo Guccini.

Ingresso libero

 

11 aprile 2017
lancio podcast sulla webradio RadioEmiliaRomagna/ spettacoli

COME SE IL MONDO DOVESSE COMINCIARE SOLO ORA

Armando Punzo legge il suo manifesto sull’utopia, con musica composta ed eseguita da Andrea Salvadori. Intervista a cura di Piera Raimondi Cominesi. Podcast scaricabile su www.radioemiliaromagna.it

 

20-23 aprile 2017
Teatro Storchi

ATELIER SHAKESPEARE KNOW WELL

 

modena_call

Workshop per gli allievi attori della Scuola di Teatro Iolanda Gazzerro e aperto alla cittadinanza, condotto da Armando Punzo. Lavorando congiuntamente su immagini e atmosfere sonore, il regista, introdurrà i partecipanti alla particolare metodologia di lavoro elaborata in ventinove anni con gli attori della Compagnia della Fortezza. I partecipanti alla fine del percorso saranno anche attivamente coinvolti sulla scena durante le repliche dello spettacolo, e potranno così vivere un’esperienza artistica molto speciale in prima persona. Il workshop è gratuito e la selezione avverrà sulla base del curriculum vitae.

Il workshop si svolgerà al TEATRO STORCHI secondo il seguente calendario:
20 aprile ore 15.30-18.30
21 aprile ore 15.30-18.30
22 aprile ore 15.30 – fine spettacolo
23 aprile ore 13.30 – fine spettacolo

Per candidarsi scrivere a promozione@emiliaromagnateatro.com entro il 7 aprile 2017 e allegare alla candidatura curriculum vitae e foto.

 

20 aprile 2017 ore 21.00
Sala Truffaut

LA CITTA’ IN RIVOLTA. UN’UTOPIA CHE IRROMPE IN CARCERE, TEATRI, PIAZZE E LUOGHI INCONSUETI

Un incontro specificamente dedicato a una riflessione originale sull’uso che Armando Punzo fa dello spazio, dal carcere alle piazze, preceduto dalla proiezione di documentari storici e inediti che raccontano alcune performance e installazioni degli ultimi anni. Con Armando Punzo, Massimo Marino e Cristina Valenti. Coordina Rossella Menna.

Ingresso libero

 

22-23 aprile 2017
Teatro Storchi, Ridotto

IN CIELO SI COMBATTE UNA GUERRA CIVILE. GLI SHAKESPEARE DI ARMANDO PUNZO

Stefano Vaja riunisce in una installazione video le fotografie che documentano tutte le riscritture shakespeariane di Armando Punzo: Macbeth – Amleto – Nihil/Nulla – Alice nel paese delle Meraviglie -Amleto. La tragedia della realtà – Hamlice. Saggio sulla fine di una civiltà – Romeo e Giulietta. Mercuzio non vuole morire – Mercuzio non vuole morire. La vera tragedia in Romeo e Giulietta – Shakespeare. Know Well – Dopo la Tempesta. L’opera segreta di Shakespeare, in una molteplicità di situazioni e di allestimenti sempre mutevoli: carcere, teatri, piazze, giardini.
La mostra è visitabile in occasione dello spettacolo Dopo la tempesta. L’opera segreta di Shakespeare a partire da un’ora e mezzo prima.

Ingresso libero

 

Dopo la Tempesta - foto: Stefano Vaja

Dopo la Tempesta – foto: Stefano Vaja

in collaborazione con
Unimore – Università Degli Studi Di Modena e Reggio Emilia / Dipartimento Di Studi Linguistici e Culturali Sala Truffaut/Associazione Circuito Cinema Radio Emilia Romagna

Info:
059.2136011
www.emiliaromagnateatro.com

I luoghi degli eventi:
Unimore AULA Q / Comparto San Geminiano: Via San Geminiano 3, Modena
Teatro Storchi: Largo Garibaldi 15, Modena
Sala Truffaut: Via degli Adelardi 4, Modena

 

Sto caricando la mappa ....

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 13 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.