IAT 21-27ott: La danza di DNA per Romaeuropa, cohousing teatrale alla Triennale, Latella in Toscana

Roma > E’ la settimana di DNA – Danza Nazionale Autoriale per Romaeuropa: segnalo Claudia Catarzi, Alessandro Sciarroni, Tabea Martin e i catalani La Veronal (video) (23-27). Per il teatro, sul palco del T. Argentina Hedda Gabler di Henrik Ibsen regia Thomas Ostermeier (24-27). Il meraviglioso quartetto d’archi clowneschi di PaGAGnini torna al T. Olimpico (22-27). Intanto al T. Tor Bella Monaca Riccardo Goretti propone i suoi due recenti monologhi: Annunziata Detta Nancy e Essere Emanuele Miriati (26 e 27, leggi una recente intervista su KLP). Infine, al T. Spazio Uno  Vuccirìa Teatro con IO, MAI NIENTE CON NESSUNO AVEVO FATTO scritto e diretto da Joele Anastasi (22-3nov).

Milano > Housemates 1 è un progetto di cohousing teatrale alla Triennale, che questa settimana prova a far convivere Santasangre, Quiet Ensemble e Gruppo Nanou (23-3nov). Al T. Oscar intanto va in scena, in occasione della ricorrenza dei 700 anni dalla nascita di Giovanni Boccaccio, lo spettacolo L’AMORE AI TEMPI DEL BOCCACCIO regia Alessandro Pazzi (23-27).

ToscanaA.H. di Antonio Latella con Francesco Manetti apre la stagione teatrale 2013/2014 del Teatro Cantiere Florida di Firenze. Partendo dal concetto di menzogna, Latella compie un percorso che si propone di ricercare le radici del male (25 e 26, il 27 a Le fornaci di Terranuova Bracciolini (AR)). Le parole nascoste del Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards va in scena presso il Teatro Era di Pontedera (PI) (23). A La Gualchiera di Montemurlo (PO) quinta edizione di Young Station festival delle arti (22-27). Per UNO – festival di monologhi teatrali, al T. del Romito di Firenze va in scena Supereroi di e con Tom Corradini: il collegamento tra abuso infantile e amore adulto raccontato attraverso un’analisi comica dell’infanzia dei supereroi (26).

Le parole nascoste

Le parole nascoste

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 13 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.

Leggi anche