IAT Consigli teatrali di questa settimana a Roma, Milano e Toscana (27gen-2feb): Emma Dante, Kronoteatro

Signori, a voi i consigli teatrali di questa settimana a Roma, Milano e Toscana!

Roma > Comincia con l’omonimo Premio l’edizione 2014 del festival Equilibrio all’Auditorium (1-28feb, leggi il resoconto dell’edizione 2013). Emma Dante presenta Le sorelle Macaluso, il nuovo spettacolo al T. Palladium (29-9, guarda qui sotto il video che riassume tutto il teatro di Emma). Fanny & Alexander al T. Valle Occupato portano Discorso grigio, la loro personalissima versione della retorica del “Discorso del Presidente”. In scena Marco Cavalcoli (31-2feb). Eventi unici: Cinque allegri ragazzi morti IL MUSICAL LO-FI Episodio I: L’alternativa arriva alle Carrozzerie n.o.t.: tenero e crudele è il mondo degli adolescenti. Cinque allegri ragazzi morti, la più famosa avventura horror-romantica teenage del fumetto italiano arriva in versione teatrale/musicale: il MUSICAL LO-FI. In scena l’autore e musicista Davide Toffolo con quattro giovanissimi artisti: Mimosa Campironi, Maria Roveran, Libero Stelluti e Matteo Vignati, alla regia Eleonora Pippo (30). Presso l’Hotel Majestic il monologo SOLO ANNA, tratto dal testo teatrale di Franco D’Alessandro, ROMAN NIGHTS, sulla vita di Anna Magnani, interpretato da Lidia Vitale. A seguire cena di piatti della cucina romana dello chef Massimo Riccioli (28). Segnalo anche LA SOTTOVESTE ROSSA di Rosario Galli con Patricia Vezzuli al T. Belli (29-16feb) e Amleto? di Macelleria Ettore al T. Argot Studio (31-2feb).

Milano > Da Albenga con furore: sono una compagnia nata da pochi anni ma già presentano una loro personale al T. Elfo Puccini, sto parlando di Kronoteatro (28-2). Seconda parte della mini personale di Marta Cuscunà al T. Verdi con E’ bello vivere liberi (31-2feb, leggi la recensione). Un Pranzo d’artista, quello di Teatro Alkaest, al CRT: tra cibo e musica dal vivo, gli spettatori sono invitati a sedersi intorno a un tavolo, in compagnia degli attori, per vivere l’esperienza originale di un piccolo ma intenso “poema gastronomico” (30-2feb). L’eremita contemporaneo – Made in Ilva di Instabili Vaganti al T. dell’Acquedotto (1feb). Debutto al Piccolo Teatro: primo romanzo europeo, opera cardine della letteratura spagnola, La Celestina viene riletta da Luca Ronconi nella riscrittura di Michel Garneau. La protagonista è al centro di complesse architetture di relazioni e rocambolesche avventure: Celestina è una figura senza tempo, nutrita di saperi occulti e licenziosi, appagata dal favorire gli amori altrui, come quello tra Calisto e Melibea al centro dell’azione (30-1mar). Segnalo anche Lucifer’s Show, liberamente ispirato a Lettere dalla Terra di Mark Twain con Beppe Salmetti, regia e drammaturgia Filippo Renda, allo Spazio Tertulliano (29-2feb).

1548088_728481947164715_82130929_o

Toscana > L’evento della settimana è sicuramente l’arrivo de Il servitore di due padroni secondo Antonio Latella al T. Metastasio (30-2feb). Sempre a Prato, da vedere anche la nuova Tappa per Gli Omini al Circolo Libertà di Viaccia (2feb). A San Salvi un giorno della memoria diverso, una proposta-provocazione. Per OLOCAUSTO SUITE i Chille trasformano il loro teatro in un Temporary Pub & Store, e chiamano alla partecipazione principalmente i giovani. Cosa accadrà di tanto sconvolgente? (27-28). Al T. di Rifredi arrivano i giocolieri di Les objets volants dalla Francia con LIAISON CARBONE, direzione artistica, regia e concezione musicale di Denis Paumier (30-2feb). Spostandosi a ovest, al T. Era di Pontedera in scena dal Veneto con furore i vincitori del Premio Scenario Fratelli Dalla Via (leggi un resoconto del debutto milanese) con Mio figlio era come un padre per me (la fotogallery) e Veneti Fair (31-1feb). Nuova produzione e debutto per La città del teatro di Cascina (PI): Insabbiati scritto e interpretato da Valentina Bischi musiche originali di Gianpietro Di Rito (31).

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 13 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.

Leggi anche