MEGALOPOLIS#43 Acción Global por Ayotzinapa‬

A distanza di 5 mesi dal nostro primo articolo – appello Azione Globale per Ayotzinapa,  che voleva spingere l’opinione pubblica italiana e gli artisti a reagire attraverso “Azioni Globali”  e performative alla sparizione forzata dei 43 studenti messicani avvenuta il 26 settembre 2014, noi continuiamo a portare avanti il nostro lavoro di sensibilizzazione, attorno alla tragica vicenda di Ayotzinapa. A poco più di un mese dalla presentazione a Roma del primo studio del nostro spettacolo, la nostra Accion GlobalMEGALOPOLIS#43 torna in scena, questa volta a Genova, in anteprima regionale al Festival Testimonianze Ricerca e Azioni al Teatro Akropolis, con importanti novità.

In questa seconda tappa del progetto, in Residenza dal 27 al 30 aprile nell’ambito di Genius Loci-Residenze Artistiche di Teatro Akropolis abbiamo invitato a unirsi al nostro team la danzatrice Marta Tabacco, da poco rientrata in Italia dal Messico, dove ha vissuto e lavorato per 5 anni, e il coreografo e danzatore messicano Hector Padilla Isunza, arrivato direttamente dal Messico per partecipare a questa fase del lavoro. Entrambi si trovavano a Città del Messico durante le grandi manifestazioni successive ai tragici eventi di Ayotzinapa. Fondamentali pertanto le loro testimonianze, i loro racconti e la loro volontà di denunciare un dramma che li riguarda da vicino. Al termine di questo periodo intensivo di residenza apriremo le porte del teatro al pubblico la sera del 30 aprile alle 21.00 per presentare il secondo studio di MEGALOPOLIS#43. Proprio in virtù della straordinaria partecipazione al progetto di Marta Tabacco e Hector Padilla Isunza, che rendono internazionale il cast del nuovo studio diretto da Anna Dora Dorno, che ne ha curato inoltre la drammaturgia originale in due lingue (Italiano e Spagnolo), al termine della performance, incontreremo il pubblico, per approfondire con loro una vicenda che purtroppo in Italia ha avuto poca risonanza.

Significativo anche il periodo in cui presenteremo questo secondo step del progetto, dato che negli stessi giorni una delegazione dei familiari delle vittime passerà da Milano e Roma dopo aver attraversato già gli Stati Uniti. In 33 giorni la carovana attraverserà 13 paesi europei per denunciare, ricordare, ottenere giustizia al grido “VIVOS LOS LLEVARON, VIVOS LOS QUEREMOS!”

Vi ricordiamo nuovamente che alcuni mesi fa abbiamo creato l’hashtag #Megalopolisproject43 per tutti quelli che volessero unirsi a noi prendendo parte in maniera attiva al nostro progetto, postando video, foto, azioni e quant’altro per diffondere in Italia ciò che sta accadendo e per reagire attraverso l’arte e i nuovi media ad ogni forma di ingiustizia e oppressione nel mondo. Inoltre abbiamo creato la pagina FaceBook del progetto: megalopolisproject.
Se qualcuno è interessato ad ospitare le performance e gli incontri del progetto per contribuire ed unirsi alla protesta può contattarci al seguente indirizzo organizzazione@instabilivaganti.com.

MEGALOPOLIS#43

MEGALOPOLIS#43
Acción Global por Ayotzinapa‬
Secondo studio

Regia e drammaturgia: Anna Dora Dorno
Con: Anna Dora Dorno, Nicola Pianzola, Marta Tabacco, Hector Padilla Isunza
Musiche originali: Alberto Novello JesterN
Cura degli oggetti scenici e delle immagini video: Giuliana Davolio
Luci e Live video mapping: Andrea La Cagnina
Produzione: Instabili Vaganti

30 aprile 2015, h. 21:00
Teatro Akropolis
Via Mario Boeddu 10, Genova
Vai alla pagina dell’evento

www.teatroakropolis.com
www.instabilivaganti.com

Leggi la Rassegna Stampa del primo studio di MEGALOPOLIS#43

Galleria fotografica di di MEGALOPOLIS#43 “A ROMA! A ROMA!” anteprima nazionale 17 marzo 2015 Teatro Due

Teaser del primo studio di MEGALOPOLIS#43 “A ROMA! A ROMA!” anteprima nazionale 17 marzo 2015 Teatro Due

Instabili Vaganti
Follow us

Instabili Vaganti

Theatre company at Instabili Vaganti
Fondata a Bologna nel 2004 da Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola, la compagnia porta avanti una ricerca quotidiana sull’arte dell’attore e del performer e sulla sperimentazione dei linguaggi contemporanei. Instabili Vaganti opera a livello internazionale nella creazione e produzione di spettacoli e performance, nella direzione di progetti, workshop e percorsi di alta formazione nel teatro e nelle arti performative. Dal 2014 la compagnia cura la rubrica Instabili Vaganti on tour su fattiditeatro scrivendo diari di viaggio teatrali e reportage dei propri progetti internazionali in vari paesi del mondo.
Instabili Vaganti
Follow us