#memoriaXIX. Teatri della Memoria, II tappa

#memoriaXIX
Teatri della memoria, II tappa
Una mappa delle esperienze urbane nel XIX Municipio di Roma

3 -7 aprile 2013

Il vero viaggio non consiste tanto nello scoprire nuovi luoghi, quanto nella capacità di guardare  con occhi diversi.” (Marcel Proust)

Dopo la prima sessione di gennaio ritorna Teatri della Memoria, il progetto che coniuga le memorie orali con i linguaggi multimediali, per sollecitare un’ esperienza di esplorazione nel territorio del XIX Municipio del Comune di Roma, a Balduina, Monte Mario e Ottavia. Attraverso una mappa web i più giovani (dai bambini delle elementari ai ragazzi dei licei) seguiranno i percorsi narrati dai più anziani, promuovendo così uno scambio inter-generazionale, per fare delle passeggiate (walk show) con radio-cuffie e smartphone, rilevando il genius loci narrato da chi vi ha tracciato esperienza, come nei percorsi tra le “memorie rurali” dell’Agro Romano di Casal del Marmo.

Alcuni di questi walk show vedranno la partecipazione di studenti della Facoltà di Architettura-Sapienza Università di Roma, cattedra del prof. Antonino Saggio, per osservare dal Parco di Monte Mario il corso del fiume e trattare dei progetti UrbanVoids Tevere Cavo.

Un Talk Lab, a cui parteciperanno anche gli studenti del Corso di Progettazione Scenica-Sapienza Università di Roma con il prof. Luca Ruzza, concluderà il progetto su temi quali: rigenerazione urbana, smart city, innovazione sociale e performing media.

> il programma completo sul sito di Urban Experience
> l’evento facebook per invitare i tuoi amici
> per maggiori informazioni: info@urbanexperience.it e 339.7048897 (i Walk Show sono a numero chiuso ed è obbligatoria la prenotazione)

FLYER-aprile-teatri_della_memoria

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 17 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.