Stracci della memoria: dal progetto al libro

Il progetto internazionale sulle arti performative Stracci della memoria diretto da Instabili Vaganti è diventato un libro.

Stracci della memoria è un progetto internazionale di ricerca e formazione nelle arti performative, diretto da Instabili Vaganti, che esplora nuove modalità di espressione artistica e di comunicazione teatrale attraverso l’interazione con discipline quali l’antropologia culturale, le arti visive, i nuovi media, la danza, la musica e ogni altra forma ed espressione artistica di cui l’uomo possiede memoria.

Gli autori, Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola, racchiudono nel libro i primi 12 anni del progetto e della sua ricerca disseminata in tutto il pianeta, intessendo le pagine dei propri diari di lavoro con i racconti scritti dai paesi attraversati. Un viaggio nello spazio e nel tempo, che parte dalla memoria individuale per arrivare a quella universale, antropologica e dell’umanità.

Stracci della memoria, con la prefazione della Docente universitaria Silvia Mei, contiene i contributi dell’artista visiva Luana Filippi, le testimonianze dei performer internazionali che hanno preso parte al progetto, e una sezione interamente dedicata alla rubrica di fattiditeatro, Instabili Vaganti on tour, dove sono raccolti i diari di viaggio di un progetto che ha attraversato il mondo, dall’Asia alle Americhe.

La pubblicazione del volume, edito da Cue Press, è stata sostenuta dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e dalla Regione Emilia – Romagna.

Ordina subito la tua copia su Cue Press

 

Il libro Stracci della memoria è stato presentato ufficialmente Il 28 maggio scorso nell’ambito della VII edizione del Festival internazionale PerformAzioni, all’Oratorio San Filippo Neri di Bologna. In tale occasione sono intervenuti, oltre agli autori, la giornalista Simona Frigerio, la studiosa Silvia Mei, e la ricercatrice coreana Sun Young Park.

Lo scorso 11 giugno, il libro è stato presentato nell’ambito del Premio Hystrio 2018 al Teatro Elfo Puccini di Milano, attraverso il dialogo della giornalista e critica teatrale Chiara Marsilli con gli autori.

Il libro Stracci della memoria continuerà il suo tour in Italia e sarà presto edito nella versione in lingua Inglese.

Leggi l’articolo di Luciano Uggè per Artalks sulla presentazione del libro al festival PerformAzioni

 

Instabili Vaganti
Follow us

Instabili Vaganti

Theatre company at Instabili Vaganti
Fondata a Bologna nel 2004 da Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola, la compagnia porta avanti una ricerca quotidiana sull’arte dell’attore e del performer e sulla sperimentazione dei linguaggi contemporanei. Instabili Vaganti opera a livello internazionale nella creazione e produzione di spettacoli e performance, nella direzione di progetti, workshop e percorsi di alta formazione nel teatro e nelle arti performative. Dal 2014 la compagnia cura la rubrica Instabili Vaganti on tour su fattiditeatro scrivendo diari di viaggio teatrali e reportage dei propri progetti internazionali in vari paesi del mondo.
Instabili Vaganti
Follow us