Il teatrino di Brunello ritrova il suo sipario fra garbo e ironia

Rimasi colpita dal titolo del testo finalista Premio Hystrio 2012 “Funziona meglio l’odio”; rimasi colpita perché non ho mai creduto che “funzioni” così, ma, al contrario, che odio e provocazione non facciano che innescare un gioco al rialzo, da cui nessuno esce davvero vincitore. Per converso, nel corso degli anni mi è capitato di assistere(…)