fabbrica europa

“Sa  Prière”, la sua preghiera: intervista a Malika Djardi

“Sa Prière”, la sua preghiera: intervista a Malika Djardi

Stasera Malika Djardi presenterà “Sa Prière” a Manège de Reims, all’interno del festival Reims Scènes d’Europe. Ottima occasione per proporvi l’intervista che ebbi il piacere di farle nel 2015. L’estate alle porte, incontrai Malika Djardi nel primo pomeriggio di fronte all’Istituto Francese. Era tornata a Firenze, per una collaborazione con il Gruppo Teatrale Nanou, qualche settimana(…)

Casual Bystanders: istantanee di un secondo souvenir

Casual Bystanders: istantanee di un secondo souvenir

  Casual Bystanders di Salvo Lombardo è approdato a inizio maggio con un secondo souvenir al festival Fabbrica Europa di Firenze. Una collezione di trascrizioni di gesti “non straordinari” riconfigurati coreograficamente e performati da Lucia Cammalleri e Daria Greco e dal regista stesso. Casual Bystanders (secondo souvenir) debutta OGGI e DOMANI (27-28 giugno 2016) a(…)

Fabbrica Europa: la Stazione Leopolda diventa piattaforma di condivisione creativa (consigli teatrali 3-8mag)

Fabbrica Europa: la Stazione Leopolda diventa piattaforma di condivisione creativa (consigli teatrali 3-8mag)

MILANO A(II)Rh+ di Nicoleta Esinencu regia Renzo Martinelli con Federica Fracassi. Una serata speciale, ad ingresso gratuito, che si inserisce all’interno del progetto europeo “Fabulamundi Playwriting Europe”, di cui Teatro i è partner italiano. In A(II)Rh+ Federica Fracassi, guidata dal regista Renzo Martinelli, veste i panni scomodi del protagonista della piece: un padre xenofobo, terrorizzato(…)

“I’m a Kommunist Kid”: intervista a Glen Çaçi

“I’m a Kommunist Kid”: intervista a Glen Çaçi

A Firenze, durante il festival Fabbrica Europa, ho incontrato ed intervistato Glen Çaçi, autore e performer albanese. Lo avevo già visto in scena, qualche mese prima, nello spettacolo La tempesta di Motus. Durante il festival, nel mese di maggio, ho avuto la possibilità di vedere il suo ultimo lavoro:  KK / I’m a Kommunist Kid. In scena solo(…)

Armine, Sister: la testimonianza di Teatr Zar sul genocidio armeno

Armine, Sister: la testimonianza di Teatr Zar sul genocidio armeno

Durante Fabbrica Europa, festival in corso a Firenze fino al 3 luglio, ho potuto incontrare e intervistare Jaroslaw Fret, fondatore e regista del gruppo di ricerca teatrale polacco Teatr Zar. Già da diversi anni conoscevo il gruppo ed il loro lavoro sull’uso della voce e sul canto, è stato perciò molto bello ed interessante poter(…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: