Il guitto e il Maestro: in memoria di Strehler

C’è un progetto curioso, nell’inizio di questa stagione teatrale milanese; e questo progetto curioso ha proprio a che fare, per certi aspetti, con la sua particolarità. C’è un teatro, a Milano – o, forse, ahinoi, c’era -, che da dieci anni funge da roccaforte di resistenza in un quartiere di confine dell’estrema periferia sud, dove(…)