Il teatro sulla Francigena a Firenze: il 15 novembre alla Todo Modo

Il teatro sulla Francigena (naviga sul sito ufficiale per approfondimenti) arriva finalmente a Firenze! Dopo un anno di presentazioni in giro per l’Italia (tra cui quelle al Festival della Letteratura di Viaggio di Roma, a Book City Milano, al Festival It.a.cà migranti e viaggiatori di Bologna e al Festival dello Spettatore di Arezzo), il volume che racchiude i miei racconti di viaggio per il progetto “Il teatro… su due piedi” sarà presentato venerdì 15 novembre (ore 18.30, ingresso libero) alla libreria Todo Modo (via dei Fossi, 15/R), in collaborazione con Murmuris. Con me dialogherà Matteo Brighenti, critico teatrale per PAC e Doppiozero.

Prenota il tuo posto sul FBevento!

Il testo, pubblicato da Silvana Editoriale con il patrocinio della Regione Toscana, è il diario di bordo quotidiano del laboratorio itinerante “Il teatro… su due piedi – camminata in Toscana e Lot-et-Garonne”, realizzato dal Teatro Metastasio Stabile della Toscana e dal Théâtre École d’Aquitaine, con la partecipazione di allievi-attori delle rispettive scuole. Particolarità del progetto è stata l’alternanza tra momenti di trekking – un totale di circa 300 chilometri a piedi tra la via Francigena toscana e la regione della Lot-et-Garonne in Francia, passando dalla Corsica e da Marsiglia Capitale della Cultura – e di teatro – con uno spettacolo bilingue rappresentato nelle piazze e nei teatri, in situazioni uniche come le celebrazioni del Settimo Centenario della nascita di Giovanni Boccaccio a Certaldo, il festival della Viandanza a Monteriggioni e il camping urbano Yes We Camp a Marsiglia. L’evento, nella sua unicità e multidisciplinareità, ha messo in relazione i territori, la formazione teatrale, l’arte e il turismo, favorendo il dialogo tra le nazioni e tra le generazioni.

Novembre vedrà altre due presentazioni del volume: il 10 a Pescara per #FLA Festival di libri e altre cose in collaborazione con Atelier Matta e il 24 a Grosseto (Libreria Quanto Basta).

Una serie di foto del viaggio: a Monteriggioni prima di andare in scena per il Festival della Viandanza