Consigli teatrali di fattiditeatro su Facebook: nuova veste

Hanno una lunga storia, i consigli teatrali di fattiditeatro. Nascono addirittura nell’ottobre 2008 ospitate sulle pagine de Il Grido, rivista web nata dalle ceneri del mensile (cartaceo!) omonimo nato a sua volta dal gruppo Yahoo! fattidicinema, che fondai insieme ad alcuni amici dell’università nel 2003. Si parla della preistoria del web 2.0.

Ho iniziato a dispensare consigli teatrali, anche chiamati “IAT” (Invito A Teatro), perché molti miei amici volevano andare a teatro ma non riuscivano a districarsi fra le offerte del loro territorio. E quindi mi chiedevano consigli. Mi sono da subito focalizzato sulla Toscana (dove sono nato e sono diventato “fattoditeatro”), Milano (dove ho concluso gli studi e fatto i primi lavori nel settore tra cui i fondamentali due anni alla Ubulibri con Quadri) e Roma (dove abito ormai da più di dieci anni).

Ho sempre cercato di mescolare il mainstream e l’underground, con un occhio alla nuova drammaturgia, alla contaminazione dei linguaggi, ai festival, alle giovani compagnie, al circo e al teatro di figura. Insomma a quello che mi piace e cerco di seguire. Negli anni la rubrica ha avuto moltissimi cambiamenti: da ilgrido.org a Facebook, dal blog a Twitter fino ai video Live di nuovo su Facebook. Sempre alla ricerca di una forma comunicativamente efficace. La forma attuale in versione polaroid mi piace molto, mi permette di valorizzare le immagini evidenziando al tempo stesso il brand “fattiditeatro”. Eccola:

Nella sua nuova veste, “IAT i consigli di fattiditeatro” esce come fotogallery sulla pagina Facebook di fattiditeatro ogni lunedì mattina. Qui trovi l’ultima edizione, condividila così può raggiungere più persone!

Ultima annotazione per gli uffici stampa: mandatemi le info sempre la settimana prima e con foto adatte a Facebook. Grazie!

Alcune polaroid con i consigli teatrali di fattiditeatro:

Copertina

consigli teatrali di fattiditeatro