Storytelling

I miei tweet dal Roma Film Festival 2017

I miei tweet dal Roma Film Festival 2017

Diciotto film al Roma Film Festival 2017: sono andato meglio dello scorso anno! Almeno 4/5 davvero belli, in questa edizione molto americana (addirittura 11 film dei 18 che ho visto). Ecco i miei tweet, piccoli cinguettii (a proposito: io sono ancora a 140 caratteri tu?) con funzione anche di promemoria. Finalmente (a 9 giorni dal(…)

Residenza Settimo Cielo: due anni di arte multidisciplinare nella valle dell’Aniene

Residenza Settimo Cielo: due anni di arte multidisciplinare nella valle dell’Aniene

Si sono conclusi da poco i due anni di attività della Residenza Settimo Cielo al Teatro La Fenice di Arsoli, durante i quali sono stato social media partner (qui ci sono i dettagli). È stato un percorso entusiasmante di arte multidisciplinare (teatro, musica, danza, teatro di figura, nuove tecnologie) in un paese di 1500 abitanti(…)

NID Platform 2017: a Gorizia la danza “sconfina” sui social

NID Platform 2017: a Gorizia la danza “sconfina” sui social

Nid Platform 2017 è finita da pochi giorni. Cerco di tirare le fila di quello che è stato e sopratutto di quello che abbiamo fatto con il gruppo di #Comunicadanza. Partiamo dai protagonisti, eravamo in 12 e un team molto variegato composto da: me stesso, un direttore di teatro, una professionista della comunicazione, un danzatore, un’organizzatrice di(…)

T*Danse festival: danza e tecnologia per nuovi spettatori

T*Danse festival: danza e tecnologia per nuovi spettatori

Danza e tecnologia, nuove tecnologie: si conferma questo il binomio del festival internazionale T*Danse di Aosta diretto da Marco Chenevier e Francesca Fini al quale quest’anno anche io ho partecipato. Festival giovane (seconda edizione) ma che ha già dei punti fermi che rendono la formula vincente.  Uno: gli artisti e i relatori ospiti non alloggiano(…)

Il racconto collettivo del Festival dello Spettatore 2017

Il racconto collettivo del Festival dello Spettatore 2017

È finito il Festival dello Spettatore 2017! Durante la “Grand reunion” di sabato erano triplicati gli “spettatori attivi” arrivati da tutta Italia (da Trento a Lecce) rispetto alla prima edizione. Mi pare evidente che qualcosa si stia muovendo, l’ho constatato sia negli sguardi ancora acerbi (parlo degli “under” di Modena, Roma, Arezzo, Bologna e Lecce(…)