Dominio Pubblico 2018: online il bando per il teatro under 25

Caro artista under 25, hai tempo fino al 31 gennaio per partecipare al bando per Dominio Pubblico 2018 (quinta edizione)! Quest’anno tante novità: su tutte il Premio Miglior Spettacolo che verrà assegnato dal Teatro di Roma allo spettacolo considerato più meritevole. Il vincitore avrà la possibilità di essere programmato per una settimana all’interno della prossima stagione del Teatro India, così come è accaduto a Reparto Amleto di Lorenzo Collalti, che è stato in scena dal 9 al 14 gennaio dopo l’exploit al debutto nella scorsa edizione del festival.

Fattiditeatro è social media partner dalla I edizione (qui lo storico degli articoli e qui degli eventi). Il bando si può scaricare a questo link.

Cos’è Dominio Pubblico

“Dominio Pubblico – La città agli Under 25” è un progetto multidisciplinare che nasce come strumento di indagine sulla creatività di una nuovissima generazione di artisti under 25, attivi in diversi campi artistici (teatro, danza, performance, cortometraggi, musica, arti visive, street art, fumetti). La finalità ultima di questo bando è quella di realizzare un festival che si terrà a Roma, dal 29 maggio al 3 giugno 2018 negli spazi del Teatro India. “Dominio Pubblico – La città agli Under 25” si propone anche come attività di Promozione (riconosciuta dal Mibact) per la formazione di spettatori attivi: infatti, la selezione degli artisti ospitati al festival sarà compiuta in completa autonomia da un gruppo di 50 spettatori attivi, anch’essi under 25, che poi si impegneranno nell’organizzazione generale e nella comunicazione del festival stesso.

Il progetto nasce da un’idea del regista e drammaturgo Luca Ricci ed è realizzato dal Teatro Argot Studio (dir. Artistica Tiziano Panici e Francesco Frangipane) e dal Teatro dell’Orologio (dir. Artistica Fabio Morgan), in collaborazione con il Teatro di Roma (dir. Artistica Antonio Calbi). Il Festival si avvale della collaborazione con diverse realtà per diffondere il bando e supportare il progetto nei molteplici ambiti artisitici in cui è interessato. Hanno collaborato al progetto: Sapienza Short Film Fest (audiovisivi e cortometraggi), Cie Twain (danza), Radio Rock (musica), Artribune e RGB Light Experience (Arte).

Il Network Manifesto!

Da quest’anno la direzione artistica Under 25 di Dominio Pubblico entra a far parte di un progetto sperimentale di rete composto dalle direzioni artistiche Under 30 d’Italia. Il network MANIFESTO! è nato dalla collaborazione tra il Festival Dominio Pubblico_La Città agli Under 25 di Roma, Festival Trasparenze di Modena, Festival 20 30 di Bologna e il premio Direction Under 30 del Teatro Sociale di Gualtieri. Una collaborazione che ha dato vita allo spettacolo Manifesto, debuttato il 25 novembre al Teatro Arena del Sole di Bologna.

L’obiettivo del network, nel corso dell’anno 2018, sarà quello di condividere tra le diverse direzioni artistiche i progetti di spettacolo dal vivo (teatro, danza, performance, circo multidisciplinari) selezionati per essere inseriti nella programmazione del proprio festival.

Nel corso dell’anno le delegazioni di ciascun gruppo under 30 verranno ospitate vicendevolmente nelle diverse città. In questo modo si potranno creare momenti pubblici di confronto per visionare gli spettacoli in programmazione e quindi prendere diretto contatto con le compagnie e i diversi gruppi artistici.

Premio Miglior Spettacolo

Il Teatro di Roma, a insidacabile giudizio della direzione presieduta dal direttore Antonio Calbi, assegnerà un premio allo spettacolo ritenuto il più meritevole e lo programmerà per una settimana all’interno della stagione 2018-19 del Teatro India. Vincitore nella scorsa edizione è stato Reparto Amleto di Lorenzo Collalti, in programmazione dal 9 al 14 gennaio 2018.

Proprio per la capacità di valorizzare giovani autori, con un occhio di riguardo verso la nuova drammaturgia, la SIAE sostiene il progetto Dominio Pubblico_La città agli Under 25.

Copertina

dominio pubblico

Una delegazione dei ragazzi di Dominio Pubblico 2018 al Teatro Argentina per Ragazzi di Vita

 

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 13 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.

Leggi anche