Smart it up: duemila euro per il tuo progetto artistico!

SMart è un network di imprese senza scopo di lucro presente in 9 paesi europei (qui lo Storify della nascita di SmartIt esattamente due anni fa!), che associa circa 70.000 artisti e freelance e collabora con 25.000 imprese culturali e creative.

SMart tutela e semplifica il lavoro dei professionisti della creatività: garantisce i compensi dei propri soci, gestisce gli aspetti contrattuali, previdenziali e assicurativi delle loro prestazioni, fornisce informazioni su mobilità internazionale, ricerca fondi e diritti d’autore.

Attraverso il bando SMart it up!, SMart facilita la realizzazione di progetti artistici: il bando permette infatti ad artisti e creativi di richiedere un finanziamento a parziale copertura delle spese di produzione fino ad un massimo di 2.000,00 euro a progetto.
L’iniziativa si rivolge ad artisti e creativi che operano con obiettivi professionali, e che sono o saranno impegnati in una produzione artistica con debutto o vendita già concordato.
A titolo esemplificativo ma non esaustivo, possono essere attività eligibili: residenze di produzione, realizzazione di opere site specific, registrazioni di progetti discografici, produzioni video e web, campagne di promozione per una tournée, partecipazione a fiere d’arte. Le attività selezionate potranno realizzarsi in Italia o all’estero.

banner

Una commissione di esperti appositamente costituita valuterà le domande individuando gli aventi diritto, stilando una graduatoria dei progetti ed approvando l’entità del finanziamento da assegnare a ciascun vincitore.
La lista dei progetti finanziati verrà stabilita sulla base della graduatoria: saranno scelti i progetti con la migliore valutazione, nell’ambito di un budget complessivo di 10.000,00 euro messo a disposizione da SMartIt per il bando.
La suddetta commissione vedrà coinvolti: Claudia Cannella (direttore responsabile di Hystrio), Alessandro Cesqui (coordinatore didattico di MusiCraft), Michele Ciardulli (artista video), Fabio Ferretti (responsabile organizzativo di Sanpapié), Daniele Nicolosi Bros (artista visivo), Andrea Rebaglio (Fondazione Cariplo), Donato Nubile (SMart Italia), Sergio Giorgi (SMart Belgio), Chiara Faini (SMart Italia)

APPLICATION

Apertura bando: dalle ore 9:30 del 18 gennaio alle ore 12:00 del 18 febbraio 2016.
Verranno presi in considerazione i progetti con debutto/realizzazione/vendita fissati nel periodo compreso tra il 14 marzo e il 30 dicembre 2016. Le candidature dovranno essere presentate esclusivamente via mail all’indirizzo: info@smartit.org.

INFO

SMartIt soc. coop. \ +39 02 39663725 \ www.smartit.orginfo@smartit.org

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 13 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.

Leggi anche