Social Hybris: video e immagini dalla Fortezza di Volterra

Ha debuttato martedì Le parole lievi – cerco il volto che avevo prima che il mondo fosse creato, preludio del nuovo lavoro della Compagnia della Fortezza, drammaturgia e regia Armando Punzo. Lo spettacolo ha inaugurato il Progetto Hybris, un percorso biennale che terminerà nel 2018 in occasione del trentesimo compleanno della Compagnia della Fortezza.

Hybris, fattiditeatro e Vai Oltre!

Insieme ai ragazzi di Vai Oltre (un’associazione di Volterra che conta oltre 100 ragazzi fra i 16 e i 20 anni e che segue il lavoro della CdF da 2 anni) abbiamo messo in campo un progetto di social media storytelling di tutto l’evento che abbiamo chiamato Social Hybris, con laboratorio ed esercitazioni.

Abbiamo raccontato alcuni momenti in carcere prima del debutto (video a cura di Francesco Zollo):

 

Abbiamo intervistato gli spettatori della prima dello spettacolo:

Altri video in arrivo, cerca il Progetto Hybris (con l’hashtag ufficiale #progettohybris) sulle pagine Facebook e Instagramdella Compagnia della Fortezza, di fattiditeatro e di Vai Oltre! E, dulcis in fundo, ecco gli scatti di Nico Rossi della prima dello spettacolo:

 

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 13 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.

Leggi anche