“Il Partito”: conversazione sull’opera musicale di Fausto Amodei per #130Gramsci

L’otto novembre 1926, Gramsci venne arrestato a Roma e rinchiuso nel carcere di Regina Coeli, il pubblico ministero Michele Isgrò concluse la sua requisitoria con una frase rimasta famosa: «Per vent’anni dobbiamo impedire a questo cervello di funzionare». Come il pensiero di Gramsci riuscì ad andare oltre, ad evadere dalle mura della sua reclusione fisica, […]