Materia Prima Teens: il teatro e i liceali

Insieme a Murmuris abbiamo concluso a Firenze Materia Prima Teens, un progetto che mi ha dato tanta soddisfazione. Gli ingredienti sono stati: una scuola superiore (l’ITT Marco Polo) e una prof (Genny Carpinteri) illuminate, una quarantina di ragazzi motivatissimi e una rassegna di teatro contemporaneo molto curata (Materia Prima). E poi Firenze, perché tornarci mi dà sempre una certa emozione! 

I ragazzi non son stati presi a caso: sono i componenti della redazione di Oltre il Polo, il giornale della scuola che oltre alle notizie interne racconta l’oggi di Firenze e del mondo, dal particolarissimo punto di vista di un gruppo di teenagers.

La rassegna è organizzata al Teatro Cantiere Florida (luogo ideale per una programmazione di ricerca a Firenze, non solo per la bellissima sala a gradinata con le mura a vista) da Murmuris, una compagnia che da anni mette lo spettatore al centro della sua politica culturale (pionieristico in questo senso è il progetto Casa Teatro).

Piccola gallery

In Materia Prima Teems ho adattato il mio format TEENS su tutti gli appuntamenti del festival, con i nostri smartphone (ma anche fotocamere) abbiamo sbirciato nei backstage e nelle prove degli spettacoli. Ma abbiamo anche cercato continuamente di interagire con artisti e addetti ai lavori incontrando, alcune volte in incontri “ufficiali” altre in semplici chiacchierate: Gaia Saitta attrice e ideatrice di “Mi sa che fuori è primavera”, Roberto Latini regista di “Sei”, Massimo Sgorbani autore dei testi da cui è stato tratto “Lo soffia il cielo”, Filippo Figone ufficio stampa Materia Prima, Filippo Raschi assistente alla realizzazione animatronica per “Il canto della caduta”, Einat Weizman attrice e ideatrice di I, Dareen T., Dario Miccoli traduttore del medesimo spettacolo e Emiliano Pergolari regista di Memory Box.

Abbiamo anche aperto un canale Instagram che potrà servire per le prossime edizioni del progetto, trovate qui tutti i nostri lavori! E qui i miei #SelfieStick con Laura Croce, Marta Cuscunà ed Emiliano Pergolari. Ma sopratutto, qui puoi sfogliare il numero di maggio/giugno di Oltre il Polo, con un approfondimento di due pagine sulla rassegna e i commenti dei ragazzi sull’esperienza di Materia Prima Teens!

A seguire, il riassunto delle nostre incursioni Materia Prima Teens in un singolo Instagram:

Mi sa che fuori è primavera

Sei. E dunque perché si fa meraviglia di noi

Lo soffia il cielo. Un atto d’amore

https://www.instagram.com/p/BvhbVSCnosr/

Il canto della caduta

https://www.instagram.com/p/Bvvp_FinT7A/

I, Dareen T.

https://www.instagram.com/p/Bv3XYCrn4er/

Memory Box

https://www.instagram.com/p/Bv7EH-5nTkA/

Giusto la fine del mondo

https://www.instagram.com/p/BwKg8dTpSG4/

Copertina

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 17 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.