PRIVATE PUBLIC INDIAN INTIMACY

PRIVATE PUBLIC INDIAN INTIMACY

«Il diritto alla città è come un grido, come una domanda» Henry Lefebvre “La metropoli indiana contemporanea. Come interpretarla? Come svelare le silenziose connessioni tra realtà e possibilità? Henri Lefebvre nel libro la “Rivoluzione Urbana” cita Holderlin: “L’uomo abita da poeta”. Questa frase è la traccia necessaria per interpretare la selezione di immagi- ni proposte:(…)

Sandro Lombardi e Roberto Latini alla prova di Pirandello

Sandro Lombardi e Roberto Latini alla prova di Pirandello

Difficile chiedere di più: un grande attore al tuo servizio, propenso al confronto e alla sperimentazione (Sandro Lombardi), una location da sogno con cui interagire (il chiostro del duecentesco Palazzo del Bargello di Firenze, sede del museo omonimo), un compositore-amico (Gianluca Misiti, cofondatore con Latini della compagnia Fortebraccio Teatro) che intercetta le tue volontà e(…)

[vintage] Un pappagallo metateatrale

[vintage] Un pappagallo metateatrale

Prato, Teatro Metastasio, novembre 2003  Un pappagallo viene calato dall’alto. Ripete con voce artificiale, metallica, lo stesso ritornello: realtà – finzione, realtà – finzione. Il significato del nuovo allestimento di Carlo Cecchi si concentra tutto in questo finale anomalo, incerto, colorato come le piume del pennuto. Il rito dei sei personaggi senza autore richiama ogni(…)

[vintage] Tra Beckett e Tarantino?

[vintage] Tra Beckett e Tarantino?

Proseguo con le recensioni vintage, come da post precedente sull'argomento. Visto a Prato, Teatro Metastasio, novembre 2003 Il connubio tutto pratese tra Massimo Luconi e Sandro Veronesi si realizza nella rivisitazione e riscrittura della sceneggiatura del film No man’s land di Danis Tanovic [photo: fucine.com]. Il lavoro di Veronesi sul testo è stato una spogliazione(…)

[vintage] Il guardiano secondo Krypton

[vintage] Il guardiano secondo Krypton

Pubblico alcune vecchie recensioni che ho scritto durante il laboratorio di critica teatrale condotto da Marzia Pieri (Progeas a.a. 2003/2004) e che non sono mai state pubblicate. Le reputo la scintilla. La scatola scenica sul palco appare subito come un luogo intimo, polveroso e confusionario: è la piccola stanza di un palazzo londinese dove si(…)