DV8 Physical Theatre all’Auditorium per Equilibrio (IAT 9-15feb)

DV8 Physical Theatre torna a danzare a Roma. Per il teatro: Carrozzeria Orfeo, Fausto Paravidino, Marco Plini e altro ancora!

Roma (DV8 Physical Theatre, Carrozzeria Orfeo ecc.)

John DV8 Physical Theatre
John DV8 Physical Theatre

Entra nel vivo il festival Equilibrio, storico appuntamento con la danza all’Auditorium Parco della Musica: questa settimana il vincitore del Premio Equilibrio 2014 Manfredi Perego (11), i meravigliosi DV8 Physical Theatre (13-14, leggi un articolo sulla loro presenza a Romaeuropa nel 2011) e i sudafricani Via Katlehong Dance (8-9). Per il teatro, consiglio intanto il divertente, stupefacente e politically uncorrect Thanks for Vaselina di Carrozzeria Orfeo nella stagione di Dominio Pubblico Teatro (T. Orologio, 12-15). Prima Nazionale per Augenblick – L’istante del possibile della compagnia Amaranta/Orma Fluens, esperimento di teatro “immersivo” in cui lo spettatore è lasciato libero di fruire dello spettacolo a più livelli e con percorsi a propria scelta (T. Studio Uno, 12-22). Un grande successo di drammaturgia italiana contemporanea: Donna non rieducabile, memurandum su Anna Politkvoskaja di Stefano Massini messo in scena da Elena Arvigo (T. Brancaccino, 13-15). Per A Roma! A Roma! è la volta di SCINTILLE con LAURA CURINO (T. Due, 10-15). Segnalo anche COSÍ FAN TUTTE di W.A. Mozart, regia di Stefania Porrino (T. di Documenti, 12-15).

Milano (Fausto Paravidino ecc.)

i_vicini_fausto_paravidino
I vicini – foto: Mario D’Angelo

Continuano le repliche di Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello e la regia di Gabriele Lavia, de I vicini testo e regia Fausto Paravidino (T. Elfo, fino al 15), del riallestimento di Amerika di Franz Kafka regia Maurizio Scaparro (T. Menotti, fino al 15) e di VECCHI PER NIENTE, testo e regia Nicola Russo ispirato a La forza del carattere di James Hillman (T. F. Parenti, fino al 15). Debutto invece per Lettera al mio giudice, dal romanzo di Simenon con regia di Giuseppe Scordio (Spazio Tertulliano, 6-14). Per “IF”, segnalo SINFONIA DI OGGETTI ABBANDONATI E PIANOFORTE TEMPERATO di e con Max Vandervorst. Duetto con Marc Herouet (T. Verdi, 13-14).

Toscana (Mario Perrotta, Marco Plini ecc.)

la-serra-marco-plini
La serra

Campi Bisenzio (FI) > Audiodrammi in teatro: E Johnny prese il fucile tratto dal romanzo di Dalton Trumbo, adattamento e regia Sergio Ferrentino. Con Marco Baliani. Entri in teatro… Indossi la cuffia… Ti avvolge la storia (T. Dante, 12).
Firenze > Italiani Cincàli, La Turnàta e Un bès compongono la “monografia di scena” di Mario Perrotta (T. Florida, 12-13).
Pisa > Uno Shakespeare danzato e argentino: ROMEO Y JULIETA TANGO spettacolo di danza contemporanea e tango, con musica dal vivo. Coreografie e regia Luciano Padovani (T. Verdi, 12)
Pistoia > Continua la residenza di Cuocolo/Bosetti al Funaro: questa settimana lo storico, intimo gastronomico The Secret Room (11-15, credo che sia quasi esaurito dato che verrà servita una cena e sono pochissimi posti).
Pontedera (PI) > Seconda settimana di repliche per 2×2=5. L’UOMO DAL SOTTOSUOLO da Memorie del Sottosuolo di Fëdor Michajlovič Dostoevskij, con Cacà Carvalho, regia di Roberto Bacci e drammaturgia di Stefano Geraci (T. Era, 12-15)
Prato > L’altra faccia della medaglia del rapporto fra chi comanda e chi ubbidisce: LA SERRA di Harold Pinter, regia MARCO PLINI (T. Metastasio, 11-22).

Il videoIAT della settimana

con incursione a Bologna