OPEN CALL Rags of memory project in India

(English version below)

Open call rivolta ad attori, registi, performer, cantanti, musicisti, videomaker, fotografi, artisti visivi, studenti e ricercatori

Dal 3 al 9 settembre 2015 Instabili Vaganti dirigerà la VI International work session del progetto Rags of memory nei suggestivi spazi del Tepantar Theatre Village in India, in collaborazione con The Arshinagar Project e con il sostegno dell’Istituto Italiano di cultura di Nuova Delhi.

Le sessioni di lavoro sono dei programmi di alta formazione indirizzati ad artisti e perofmrer professionisti e diretti da Instabili Vaganti – Experimental Theatre Company. Le sessioni si concentrano su:

  • Il training specific sviluppato nel progetto
  • La sperimentazione sui temi del progetto e della sessione
  • La scambio, la condivisione, la rielaborazione e l’attualizzazione di tecniche e forme performative provenienti dalle tradizioni culturali.
  • La creazione di azioni fisiche e vocali e di materiali artistici.

Per partecipare alla VI International work session in India occorre inviare la propria candidatura entro il 1 agosto 2015.

Stages of life sarà il tema di questa sessione che andrà ad arricchire e definire i temi presenti nell’intero progetto e potrà essere liberamente interpretato dai partecipanti in base alle tradizioni di provenienza.

Stadi principali della vita: nascita e morte e dei riti ad essi connessi.

Stadi della vita presenti nelle proprie culture di appartenenza.

Ognuno affronterà un cammino per riscoprire altri stadi che coincidono con diversi ritmi e forme di energia e che incarnano a pieno il lavoro dell’attore, il quale può rivivere sul corpo, attraverso la memoria, differenti stadi che generano dei cambiamenti di stato attraverso le tecniche che apprende.

Tempo interiore: Riscoperta di un tempo interior, che è il tempo per immagazinare gli eventi che accadono nella nostra vita, per appropriarsene, per ascoltare chi siamo e cosa del nostro passato viene proiettato nel futuro. Una riscoperta intesa sia come cammino individuale e personale che come proiezione di noi stessi nel mondo: la nostra relazione con i ritmi della società contemporanea, il nostro impatto su di essa. Riscoperta di nuovi ritmi, comuni, che ci permettono di dialogare a livello globale, senza limiti, ma in modo diverso dalla comunicazione globale mercificata, fatta di slogan e social network . Una comunicazione semplice, essenziale, che segue il nostro ritmo biologico.

Spazio umano: Riscoprire l’uomo, ritagliare il suo spazio.

Nuova ritualità: In un mondo in cui scompaiono i riti collettivi, in cui ci si poteva identificare e in cui si poteva trovare una scansione degli stadi della vita, è necessario elaborare una nuova ritualità.

Rags of memory project

Rags of memory è un progetto internazionale di ricerca teatrale e formazione nelle arti performative che ha come tema di indagine la memoria intesa come parte integrante dell’essere umano, come una condizione biologica e antropologica per la propria esistenza. Il progetto esplora nuove modalità di espressione artistica e di comunicazione teatrale attraverso l’interazione con altre discipline quali l’antropologia culturale, le arti visive, i nuovi media, la danza, la musica e ogni altra forma ed espressione artistica di cui l’uomo possiede memoria. Il fine è quello di ricercare la purezza dell’azione, l’essenza della memoria, del corpo, del testo e del linguaggio esplorando differenti forme performative e cercando di giungere al nucleo primitivo dell’azione stessa, al movimento puro, alla scomposizione del testo poetico in parole essenziali, del brano musicale in frammenti sonori, della melodia in forme ritmiche di base. Il progetto mira alla rielaborazione e ridefinizione di una nuova ritualità e all’attualizzazione delle tradizioni culturali attraverso gli strumenti delle arti performative contemporanee. Stracci della memoria coinvolge nel suo processo di ricerca e creazione attori, perfomer, danzatori, artisti visivi, musicisti provenienti da ogni parte del mondo attraverso le proprie sessioni di lavoro.

Scarica la open call

Scarica l’application form

ENGLISH VERSION

Open call addressed to actors, directors, performers, singers, musicians, video makers, photographers, visual artists, phd students and research fellows.

From 3rd to 9th September 2015 Instabili Vaganti will direct the VI International work session of Rags of memory project at Tepantar Theatre Village in India, in collaboration with The Arshinagar Project thanks to the support of the Italian Cultural Institute of New Delhi. 

Apply within the 1st August 2015 to take part in the work session.

The work sessions are high educational programs addressed to professional performers and artists directed by Instabili Vaganti – Experimental Theatre Company. The sessions are focused upon:

  • The specific training developed for the project
  • The exploration and experimentation of the themes of the project and the session
  • The exchange, the sharing, the reworking and the actualization of traditional performing arts techniques.
  • The creation of actions, physical – vocal scores, artistic materials.

“Stages of life” will be the specific theme of the VI° international work session. This particular theme will enrich and detail the general themes of the whole and could be freely interpreted by participants according to their artistic background and tradition of belonging.

Main stages of life: birth & death and the rituals connected with them

Stages of life of the cultures of belonging:Each participant will face a journey to re-discover different stages corresponding with different energetic forms and rhythms in order to re-live through the memory of the body and thanks to the techniques learnt in these passages of status.

Inner time: Rediscovery of an inner time, a time necessary to store the events happening in our life, to hold these events in our memory, to listen to who we are and what from our past is projected in the future. A rediscovery of an individual and personal path as well as projection of ourselves onto the world: our relationship with the contemporary society’s rhythms, our impact on it. Rediscovery of new rhythms, common ones that allow to dialogue at a global level, without any limits, but differently from the global communication made of slogan and social networks. A simple communication, essential, following our biological rhythm.

Human space: Rediscovery of the human being in relation with his space.

New Rituality: In a world where the collective rituals are slowly disappearing (specially in the western world), where it is always more difficult to identify with and to scan the stages of life, elaborating a new rituality is strongly needed.

Rags of memory project

Rags of memory is an international performing arts project exploring the new possibilities of the performer and the theatrical communication through the interaction with other disciplines such as cultural anthropology, visual arts, new media, ritual dances and songs belonging to different holy and profane cultural traditions. The main theme is “the memory”. Memory as integral part of the human being, biological and anthropological condition of their existence and their artistic creation. The project combines the cultural tradition and innovation. The task is to build new ways of theatrical and intercultural communication. A new rituality based on the creation of physical, rhythmical and vocal scores able to transmit the essence and the pureness of the song, the language and the action itself. Actions full of symbolic and ancestral meanings, expressed through contemporary arts means. Rags of memory involves performers, artists and musicians coming from different parts of the world through its international work sessions.

Download the open call

Download the application form

Info

Instabili Vaganti Theatre Company | Bologna – ITALY | organizzazione@instabilivaganti.com |+390519911785

www.instabilivaganti.com | facebook : ragsofmemory | youtube : ragsofmemory | skype : instabilivaganti

The Arshinagar Project | Kolkata- India | thearshinagarproject@gmail.com | +918697919308 | +91983173142

OPEN CALL Rags of memory VI Work session
OPEN CALL Rags of memory VI Work session

 

Instabili Vaganti
Follow us