Teatro Roma Milano Toscana (3-9nov): Cuocolo/Bosetti, Mimmo Borrelli, Compagnia della Fortezza

IAT Invito A Teatro ovvero il meglio del Teatro a Roma, Milano e Toscana per la settimana 3-9 novembre. Ho dimenticato qualcosa? Segnalalo nei commenti.

Teatro a Roma

Ecco una di quelle settimane in cui bisognerebbe andare tutte le sere a teatro! Cominciamo con Romaeuropa: è la settimana di DNA, da cinque anni l’attento sguardo sulla nuova danza italiana e internazionale a cura di Anna Lea Antolini (spazi vari 4-9). Inoltre sempre nell’ambito di #ref14, dopo il debutto per il giorno dei morti, proseguono le repliche di Zombitudine il nuovo progetto della coppia Frosini/Timpano che già si annuncia come uno degli eventi della stagione per il clamore mediatico e per le attività collaterali come la performance urbana Walking Zombie e il workshop Corpo Morto (T. dell’Orologio, fino al 23). Gradito ritorno (almeno per me) a Roma per Cuocolo/Bosetti, che presentano a Le vie dei festival il loro nuovo progetto itinerante The Walk (5-16). Ma la settimana del teatro a Roma non si ferma qui: mica vorrai perderti la retrospettiva completa (4 spettacoli) di Deflorian/Tagliarini (T. India, 4-16)? Sbarca nella Capitale anche OHT – Office for a Human Theatre con Delirious New York
, spettacolo ispirato all’omonimo testo di Rem Koolhaas nell’ambito di Open Museum Open City (MAXXI, 7-9). Doppio appuntamento al T. Studio Uno con Andrea Cosentino che propone ESERCIZI DI RIANIMAZIONE – reloaded. Inoltre, PATAS ARRIBA TEATRO e PESCATORI DI POESIA TEATRO presentano JANSI LA JANIS SBAGLIATA: un monologo che ripercorre la vita di Janis Joplin (6-9). Segnalo anche DONNE e MAFIA di Simonetta De Nichilo: sette figure femminili che hanno scardinato il potere mafioso. Mogli, madri, figlie. Donne che abbattono il muro di omertà, pagando il loro coraggio con la vita (T. Due, 4-9). Per TUTTO ESAURITO! Il festival teatrale di Radio3 segnalo Mio figlio era come un padre per me di e con Marta Dalla Via, Diego Dalla Via, I giganti della montagna da Luigi Pirandello interpretazione, adattamento e regia Roberto Latini musiche di Gianluca Misiti produzione Fortebraccio Teatro e Esodo – Sotto le ciminiere dell’Ilva di Gaetano Colella/Compagnia Crest Taranto (Auditorium via Asiago e Radio3, 5-7-9).

Sharon Fridman il 4 novembre al T. Vascello per #DNA14

Sharon Fridman il 4 novembre al T. Vascello per #DNA14 – foto: Andrea Macchia

Teatro a Milano

Arriva Malacrescita il pluripremiato spettacolo di una delle personalità teatrali emergenti più importanti del momento, Mimmo Borrelli (Piccolo T. Studio, 5-9). Prosegue il progetto firmato Tam Teatromusica e Michele Sambin: una trilogia messa in scena per la prima volta integralmente, un dialogo poetico con tre grandi pittori. Si comincia con Anima Blu, dedicato a March Chagall, si prosegue con Picablo, spettacolo ispirato alla vita e l’opera di Pablo Picasso e si conclude con Verso Klee. Un occhio vede, l’altro sente il lavoro più recente di Tam (fino al 9). La Bottega di Teatro del MAPP torna al Teatro Verdi con Poetry in Motion. Dialoghi tra versi e note e con lo spettacolo “work in progress” L’eccezione e la regola, liberamente tratto da Brecht (5-9). Emilia Romagna Teatro Fondazione in collaborazione con Associazione Arte e Salute onlus presenta La persecuzione e l’assassinio di Jean-Paul Marat rappresentati dagli internati dell’ospedale di Charenton sotto la guida del Marchese di Sade di Peter Weiss, adattamento e regia Nanni Garella (T. Elfo Puccini, 4-16). Festival: torna ILLECITE//VISIONI, rassegna di teatro omosessuale (T. Filodrammatici, 6-9). Seconda parte per Danae Festival (T. Out Off, fino al 9).

Teatro in Toscana

Kanterstasse il 9 novembre a Zoom Festival - foto: Ilaria Costanzo

Kanterstasse il 9 novembre a Zoom Festival – foto: Ilaria Costanzo

Verso Genet è l’omaggio di Pisa alla Compagnia della Fortezza: gli eventi clou saranno gli spettacoli MERCUZIO NON VUOLE MORIRE 9° capitolo – Pisa (T. Verdi, 5) e Santo Genet (T. Verdi, 8-9). Doppio appuntamento toscano anche con il Teatro del Carretto e il suo nuovo spettacolo Le mille e una notte (T. Rossi Aperto di Pisa, 5-7 – T. Florida di Firenze, 8-9). Intanto a Scandicci IX edizione per Zoom Festival con, tra gli altri, Collettivo Cinetico, Cani, Collettivo PirateJenny e Silvia Costa (Teatro Studio, 3-11). Sieni a Siena con il nuovo bellissimo Dolce Vita (T. dei Rinnovati, 6). Una serata intera con Claudio Morganti al T. delle Arti di Lastra a Signa – FI (7): ore 18.30 un incontro aperto in cui l’attore regista dialoga con Gianfranco Pedullà; ore 21 spettacolo La vita ha un dente d’oro di cui firma la regia; ore 22.30 presentazione della ristampa dei CANTI ORFICI di Dino Campana, nel centenario dalla pubblicazione, arricchito da un cd con la lettura dei canti da parte di Morganti.

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 17 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.

Leggi anche

The Walk di Cuocolo/Bosetti

Festival delle Colline Torinesi 2014