Amukina World: la cultura, il virus, il mondo. Live Instagram

La fase due è alle porte, anche se per il teatro e lo spettacolo dal vivo non cambierà molto. Per adesso di ufficiale c’è solo la riapertura di musei, archivi e biblioteche il 18 maggio (🔴 aggiornamenti).

Dopo le 40 puntate di Amukina mon amour (la prima in data 11 marzo 2020) mi son concesso qualche giorno per riflettere. Dopodiché mi son buttato in un progetto ancor più impegnativo: declinare il format andando ad esplorare come se la passa il settore del teatro, della danza e della cultura in giro per il mondo. È nato Amukina World!

Ho cercato tra i miei contatti, chiesto a colleghi, scritto email e al momento ci son dieci appuntamenti confermati (altri in arrivo). Qui sotto il programma (in aggiornamento continuo). Partecipa collegandoti alla pagina Instagram di fattiditeatro.

Amukina World

Amukina World
la cultura, il virus, il mondo
lun mer ven h15
live Instagram con ospite su @fattiditeatro

🔴 PROGRAMMA IN AGGIORNAMENTO

20 maggio h15 da Teheran (Iran)
Babak Karimi, attore e regista
in collaborazione con Ambasciata d’Italia – Teheran

22 maggio h15 da Bruxelles (Belgio)
Daniel Blanga Gubbay, codirettore artistico Kunstenfestivaldesarts

25 maggio h15 da Barcellona (Spagna)
Cinzia Venier, project manager

27 maggio h15 speciale CINA
da Prato: Matteo Burioni, cofondatore Associazione Orientiamoci in Cina
da Pechino: Irene De Angelis, sinologa e interprete freelance, e Martina Morrocchi, fondatrice Mamonahi Theatre Company ed executive director & performing art department director Queen of the Night Beijing

29 maggio h15 da Damasco (Siria)
Missak Baghboudarian, direttore Orchestra Sinfonica Nazionale Siriana

1 giugno h15 da Atene (Grecia)
Anastasios Koukoutas, studioso e dramaturg di danza

3 giugno h15 da Seul (Corea del Sud)
Andrea Paciotto, attore, regista e direttore CultureHub Europe

5 giugno h16 da San Paolo (Brasile)
Mauricio Paroni, autore e regista
Cacá Carvalho, attore e regista

Archivio

Appuntamenti passati

4 maggio h15 da Wuppertal (Germania)
Cristiana Morganti, danzatrice e coreografa
in collaborazione con Il Funaro – Pistoia

6 maggio h15 da Beirut (Libano)
Zeina Daccache, attrice e regista

8 maggio h16 da New York (USA)
Valeria Orani, fondatrice e direttrice artistica Umanism

11 maggio h15 da Londra (Regno Unito)
Margherita Laera, professore associato in storia del teatro alla Università del Kent

13 maggio h17 da Tulum (Messico)
Marcello Pisu, experience artist

15 maggio h15 da Parigi (Francia)
Marco Chenevier, danzatore e coreografo

18 maggio h15 da Tel Aviv (Israele)
Andrea Costanzo Martini, danzatore e coreografo