Nanni Garella presenta a Prato “La classe” sull’opera di Tadeusz Kantor (IAT 2-8 marzo)

Nanni Garella a Prato, la scrittura di Stefano Massini a Roma e a Firenze, il Teatro delle Albe a Milano e un bel po’ di danza contemporanea per la settimana dal 2 all’8 marzo.

Roma

Spellbound Contemporary Ballet
Spellbound Contemporary Ballet

Si danza al T. Tor Bella Monaca con The Knowledge di Spellbound Junior Ensemble, un progetto di tirocinio professionale prodotto da Spellbound Contemporary Ballet, e con il best of della compagnia Serata Spellbound (6-8). The Moon’s Day: la rassegna del lunedì curata da Industria Indipendente al Forte Fanfulla presenta Adulto di Phoebe Zeitgeist (2, leggi un’intervista). I taccuini di Mosella Fitch (capitoli I e II) scritto dall’inesauribile Stefano Massini con Barbara Valmorin per la rassegna A Roma! A Roma! (T. Due, 3-8). Maria Rosaria Omaggio nello spettacolo concerto Diatriba d’amore contro un uomo seduto di Gabriel Garcia Marquez (T. Palladium, 5-8). Teatro in lingua: Old Times di Harold Pinter, regia Stephen J. Middleton (T. Argot, 4-6). Doppio appuntamento al T. dell’Orologio: Ferite d’arma da gioco di Rajiv Joseph regia Stefano Scandaletti (3-8) e Edipus di Giovanni Testori con Eugenio Allegri per Dominio Pubblico Teatro (5). Teatro e Checov La patetica. Tre sgangherati movimenti sulle note di Checov (Carrozzerie NOT, 5-7).

Milano

Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni - ph: Claudia Pajewski
Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni – ph: Claudia Pajewski

Il Teatro delle Albe presenta Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi (T. Elfo, 3-12, leggi il racconto di una replica ravennate). Coppie romane a Milano: Deflorian/Tagliarini inaugurano la loro trilogia con Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni (T. Filodrammatici, 5-8) mentre Frosini/Timpano presentano il recente Zombitudine (PIM, 8-9). Ancora teatro e Checov: Sapevo esattamente cosa fosse l’amore prima di innamorarmi, uno studio sui racconti di Cechov di Macelleria Ettore (T. Litta, 5-8). Amalia e basta di e con Silvia Zoffoli (T. Sala Fontana, 5-6). Per la danza segnalo Cie Twain allo Spazio Tadini con Profumo (5) e Due+Due=5 di Sanpapiè (T. della Contraddizione, 5-8).

Toscana

La classe - ph: Luca Sgamellotti
La classe – ph: Luca Sgamellotti

Certaldo (FI) > A conclusione del laboratorio Il filo di Arianna, Zaches Teatro presenta l’omonima performance site specific (I Macelli, 7)

Firenze > Cinque appuntamenti da segnalare: ce n’è per tutti i gusti! Prima nazionale per La bastarda di Istanbul nuovo spettacolo con Serra Yilmaz regia Angelo Savelli (T. Rifredi, 3-15) e per InVENTO. Bird’s Dance Project – Program Two di Matteo Levaggi, con i 4 giovani danzatori Francesca Attolino, Alekseij Canepa, Elisabetta Guttuso, Gianni Notarnicola (T. Florida, 7). Al via la quinta edizione di Uno, concorso di monologhi organizzato da Contaminazioni teatrali (T. del Romito, il 6 la prima semifinale). 7 minuti: “dramma proletario” di Stefano Massini con Ottavia Piccolo e la regia di Alessandro Gassmann (T. Goldoni, 3-8). C’era una volta… il manicomio: l’inossidabile passeggiata teatrale dei Chille de la Balanza condotta da 15 anni da Claudio Ascoli (Ex Manicomio San Salvi, 7).

Pisa > EmoX Balletto giovanissima compagnia toscana fondata da Beatrice Paoleschi presenta MARIA STUARDA, danza e prosa da Friedrich Schiller (Chiesa di Sant’Andrea, 6-7).

PratoLa classe, spettacolo che nasce da un laboratorio condotto da Nanni Garella con la compagnia di pazienti psichiatrici Arte e Salute sull’opera del pittore e regista polacco Tadeusz Kantor.

Scandicci (FI) > Genesiquattrouno di e con Gaetano Bruno e Francesco Villano (T. Studio, 4).

> Vuoi segnalare il tuo spettacolo? Usa i commenti sotto a questo post oppure twitta (meglio un’immagine) con l’hashtag #fattiditeatro!
> Vuoi ricevere il videoIAT per email? Iscriviti al canale YouTube di fattiditeatro!

Il videoIAT della settimana: