Festival PerformAzioni 2019: online tutte le OPEN CALL

Sono on line le open call per partecipare ai workshop di alta formazione e partecipazione agli eventi di PerformAzioni International Workshop Festival 2019

PerformAzioni, ideato e diretto da Instabili Vaganti, nasce a Bologna con l’intento di creare un appuntamento annuale sull’alta formazione nell’ambito delle arti performative a livello internazionale, ospitando maestri provenienti da tutto il mondo a dirigere percorsi di alta formazione, workshop, dimostrazioni di lavoro e spettacoli.

L’ ottava edizione del festival, in collaborazione con Mismaonda , sarà incentrata sul tema della “Città Globale”, concentrando la propria ricerca sulla relazione e contrapposizione tra tradizione e contemporaneità, interculturalità e globalizzazione, tradizione e innovazione tecnologica. I

Tre percorsi formativi dedicati a performer professionisti, attori, danzatori, studenti, drammaturghi, con maestri d’eccezione come Sergio Blanco. Alcuni workshop sono gratuiti e con selezione dei candidati, altri prevedono borse di studio grazie al sostegno di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna 

THE GLOBAL CITY
Workshop intensivo gratuito di selezione per la nuova produzione di Instabili Vaganti
Diretto da Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola
Rivolto ad attori professionisti, danzatori, performer, artisti (visivi, multimediali, designer, videomaker, scenografi)
Dal 17 al 30 maggio 2019

 Il workshop si propone di investigare i temi del Progetto Internazionale di ricerca MEGALOPOLIS, diretto da Instabili Vaganti nelle più grandi città del pianeta. I partecipanti avranno l’occasione di lavorare in residenza con la Compagnia, nei suggestivi spazi del LabOratorio San Filippo Neri, per 12 giorni intensivi e di prendere parte alla performance Megalopolis#Bologna, esito finale del workshop, accompagnati da un coro di 50 attori e studenti, il 30 maggio 2019, all’interno della VIII edizione del PerformAzioni, International Workshop Festival. Al termine del workshop saranno selezionati gli artisti e i performer che entreranno a far parte del cast dello spettacolo The Global City, diretto da Instabili Vaganti, una coproduzione con il Teatro Nazionale di Genova e il Festival FIDAE in Uruguay, che debutterà nell’autunno 2019.

Open Call
Application Form

>>La scadenza per l’invio della candidatura è fissata entro e non oltre il 5 maggio 2019

L’AUTOFINZIONE: RACCONTARSI IN SCENA
Workshop di drammaturgia
Diretto da Sergio Blanco
Rivolto a drammaturghi, registi, attori, attrici e studiosi teatrali.

5 borse di studio per residenti nelle provincie di Bologna e Ravenna

Dal 28 al 30 maggio 2019

“L’Autofinzione: raccontarsi in scena”, è un seminario coordinato, articolato e diretto da Sergio Blanco sul tema dell’autofinzione nelle arti sceniche e sulle molteplici sfide, rischi e problematiche che questo tema presuppone e propone.

Il lavoro avrà come oggetto di studio le diverse forme in cui si esprime l’autofinzione, dall’auto-rappresentazione, all’auto-biografia passando per l’auto- raffigurazione, l’auto-narrazione, l’auto-referenza, l’auto-incarnazione e l’auto- relazione. La domanda che si vuole porre è la seguente: È possibile autorappresentarsi in scena a se stessi? 

Il workshop avrà una dinamica sia teorica che pratica:

  1. Da una parte, si pianificherà un approccio di taglio essenzialmente teorico che consisterà nell’esposizione, l’analisi e la discussione di differenti concetti, e la presentazione sistematica delle corrispondenti fonti bibliografiche, per poter favorire uno spazio costante di riflessione.
  2. Parallelamente, questo approccio teorico sarà accompagnato costantemente da una dinamica pratica che proporrà ai partecipanti un lavoro di «laboratorio» intorno all’esecuzione scenica di una possibile autofinzione, a partire dagli spunti teorici affrontati, per poter favori così, uno spazio di produzione e creazione artistica.

Open Call
Application Form

>>La scadenza per la ricezione delle candidature è fissata il 20 maggio 2019.

 

MEGALOPOLIS#IN THE CITIES
Workshop di massa per la costituzione di un coro scenico per la performance Megalopolis#Bologna
Diretto da Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola
Aperto a 50 partecipanti e rivolto ad attori, danzatori, studenti
10 borse di studio per residenti nelle province di Bologna e Ravenna
Dal 17 al 19 e dal 28 al 30 maggio 2019

 

Il workshop mira ad indagare le tematiche del Progetto Internazionale Megalopolis, diretto da Instabili Vaganti nelle più grandi metropoli del pianeta. In particolare verrà esplorato il rapporto tra contemporaneità e tradizione, realtà e virtualità, globalizzazione e identità culturale di una città e dei suoi abitanti. Il lavoro si concentrerà sulla composizione e scomposizione di azioni coreutiche, di massa, in grado di generare flussi di movimento e dinamiche spaziali. I partecipanti entreranno a far parte di un progetto artistico e performativo che culminerà con la performance Megalopolis#Bologna, alla quale potranno prendere parte, in qualità di coro scenico, e che verrà presentata il 30 maggio nei suggestivi spazi del LABOratorio San Filippo Neri a Bologna, nell’ambito della VIII edizione dell’International Workshop Festival PerformAzioni. Durante il workshop verranno esplorati differenti spazi di lavoro tra cui alcune location urbane alla periferia della città, dove sono previste incursioni e interventi site-specific.

La compagnia si riserva la possibilità di selezionare alcuni partecipanti che entreranno a far parte del team internazionale della residenza produttiva dello spettacolo The Global City, una co produzione fra il Teatro Nazionale di Genova e il Festival FIDAE in Uruguay che debutterà dal 14 al 24 agosto 2019 in Uruguay e il 9 ottobre 2019 a Genova. La residenza prevede un primo periodo intensivo di lavoro dal 17 al 30 maggio 2019.

Open Call
Application Form

>>La scadenza per la ricezione delle candidature è fissata il 5 maggio 2019.

 

Guarda il video dell’edizione 2018 di PerformAzioni 

 

Per ulteriori informazioni: workshop@instabilivaganti.com

www.instabilivaganti.com