Settimo Cielo: istantanee di una punk story postcoloniale

 

Settimo Cielo in prima nazionale al Teatro di Roma. Nell’ambito di Non normale, non rassicurante –  Progetto Caryl Churchill a cura di Paola Bono con Angelo Mai, Giorgina Pi porta in scena l’opera di Caryl Churchill.

I suoi protagonisti rimbalzano tra l’impero coloniale inglese di epoca vittoriana e l’esplosione punk di fine anni Settanta, nel secolo successivo. Postocolonialismo, Queer, politiche di genere, rapporto tra sesso, potere, soggettività e potenza sono alcuni dei temi attraversati dalle interpretazioni di Marco Cavalcoli, Sylvia De FantiTania Garribba, Lorenzo Parrotto, Aurora PeresAlessandro Riceci e Marco Spiga.

Realizzato con il sostegno di Teatro di Roma, Editoria & Spettacolo, SIL (Società italiana delle Letterate)
con la collaborazione di 369gradiTuba – libreria delle donne, bazar dei desideri, Olinda Onlus.

Settimo Cielo è in scena a Roma al Teatro India fino al 25 febbraio 2018.

Fotografie di Carolina Farina.

Carolina Farina