#Comunicacirco: a Genova tre giorni di social circo al festival Circumnavigando

#Comunicacirco a Natale

E’ stata decisamente natalizia l’atmosfera della seconda edizione di #Comunicacirco (qui il programma) al festival Circumnavigando di Genova (qui il report della prima a Mirabilia): tre giorni tra Natale e Capodanno intrisi di circo e di social. Eravamo quasi 20 persone, da Genova e non solo, a incontrarci in aula (a Palazzo Ducale) e a perderci tra gli eventi del festival, smartphone alla mano, per tutta la città. Natale e circo vanno d’accordo, da sempre, e non è male metterci un po’ di web 2.0 (risale al 2013 El Grito Instagram Christmas Contest all’Auditorium Parco della Musica di Roma)! 

Sì perché gli spettacoli non sono l’unico ingrediente di un festival, e quello che accade prima e dopo è ciò che ci interessa raccontare. Declinando le nostre parole chiave su ciò che abbiamo visto e vissuto:

Parole chiavi. #comunicacirco #circumnavigandofestival #sarabanda #genova #giardiniluzzati #fattiditeatro #invinoveritas

A post shared by Zelda Fitzgerald (@verocaggia) on

 

Niente di virtuale dunque, ma un’esperienza reale fatta di contatti ed emozioni, che i social riescono ad enfatizzare ed ampliare, senza sostituirsi alle azioni off-line (e il circo è il terreno giusto, come ho scritto più approfonditamente qualche settimana fa su Krapp’s Last Post).

Spettacoli

Tra gli spettacoli che ho visto, mi preme citare la creatività e la tecnica della Compagnia Zenhir in “Ah come è bello l’uomo”, la danza animalesca della Compagnia Sugar in “Canards”, il matrimonio delirante dello scatenato Collettivo MagdaClan con “E’ un attimo”. Infine, le vorticose roteazioni su un attrezzo costruito ispirandosi a Jean Tinguely dei funamboli Compagnie La Migration con “Landscape(s) #1”.

#ComunicaCirco è un’azione a cura di Simone Pacini/fattiditeatro promossa da Ass. Giocolieri e Dintorni, nel quadro delle attività di Quinta Parete > OPEN, progetto di sviluppo e coinvolgimento del pubblico di circo contemporaneo, in collaborazione con il Festival Circumnavigando e con il supporto della Compagnia San Paolo e del MIBACT.

La classe di #comunicacirco Genova in piazza De Ferrari - foto: Rodrigo Brito

La classe di #comunicacirco Genova in piazza De Ferrari – foto: Rodrigo Brito

Storify

Più delle parole possono parlare le immagini e i tweet dello Storify che segue (scorrilo fino in fondo!), il nostro report 2.0 all’interno del quale trovate anche il live tweeting realizzato in occasione del convegno “Il lavoro dell’attore nel circo contemporaneo”.

Il festival continua fino all’8: non perdetevi gli spettacoli (trovi qui il programma e puoi seguire la pagina facebook qui). Buon social circo a tutti!!!

Simone Pacini

Si occupa di comunicazione, formazione e organizzazione in ambito culturale. Nel 2008 concepisce il brand “fattiditeatro” che si sviluppa trasversalmente imponendosi come forma di comunicazione 2.0. I suoi laboratori e le sue partnership che mettono in relazione performing arts e nuovi media sono state realizzate in 13 regioni. Dal 2015 crea progetti e tiene lezioni e workshop di “social media storytelling” per lo spettacolo dal vivo. Gestisce il b&b Giorni felici a Roma.

Leggi anche