Da.Re. Dance Research 2022-2024: scadenza prorogata al 2 maggio

È stata prorogata al 2 maggio la scadenza per candidarsi all’audizione per l’ammissione a Da.Re. Dance Research, progetto di formazione e ricerca 2022-2024. Saranno assegnate 10 borse di studio. La direzione artistica è di Adriana Borriello

Da.Re. – Dance Research è un percorso triennale di perfezionamento formativo e ricerca dedicato alle arti performative contemporanee. Al centro vi sono le questioni della presenza, del corpo, del movimento, della danza.

Da.Re. Dance Research è indirizzato a danzatrici, danzatori e performer dai 18 anni in su, già in possesso di una formazione di base nella danza o in altre discipline corporee e/o performative. Il percorso è progettato secondo un principio di inter e multidisciplinarietà che si fonda sul dinamico collegamento tra formazione e ricerca. É incentrato sui linguaggi attuali delle arti sceniche e coinvolge coreografi, registi, musicisti, performer, artisti visivi, pedagoghi e teorici, italiani e stranieri, tutti accomunati dalla natura investigativa del proprio lavoro e dalla volontà di trasmettere e condividere pratiche e riflessioni.

Il programma triennale si articola su circa 900 ore annue. Nel 2022 il corso inizierà il 27 giugno e procederà in maniera intensiva fino al 17 dicembre con una sospensione estiva. Per i due anni successivi (2023-2024) l’attività sarà distribuita tra febbraio e dicembre. La sede principale di DA.RE. è Roma, ma diverse attività si svolgeranno in residenza presso strutture e istituzioni sul territorio nazionale e internazionale.

Per approfondimenti e modalità di ammissione al percorso, clicca qui.

Simone Pacini

Articoli correlati

Condividi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi ricevere "fattidinews" la newsletter mensile di fattiditeatro?

Lascia il tuo indirizzo email:

settembre, 2023

X