Made in Ilva in India per le Olimpiadi del Teatro 2018

MADE in ILVA, il nostro pluripremiato spettacolo, dopo i numerosi successi in tutto il mondo, è stato scelto a rappresentare l’Italia alle Theatre Olympics 2018 che quest’anno si terranno in India. MADE IN ILVA sarà presentato il 3 marzo a Patna, presso l’auditorium Premchand Rangshala e il 5 marzo a New Delhi nell’auditorium Abhimanch, presso la National Shool of Drama, una delle accademie di teatro più importanti dell’Asia, che organizza l’evento. A New Delhi, oltre alle repliche, parteciperemo il 6 marzo al Meet the director, un convegno in cui la regista Anna Dora Dorno incontrerà il pubblico, i critici e i giornalisti; il 14 marzo interverremo al World Theatre Forum durante una conferenza sulle nuove forme narrative nel teatro contemporaneo e condurremo un workshop rivolto agli studenti della prestigiosa accademia indiana dal 9 al 13 marzo.

Le Theatre Olympics rappresentano la più grande e importante celebrazione mondiale del teatro. Fondate nel 1993 a Delfi, per iniziativa del famoso regista teatrale greco Theodoros Terzopoulos, si svolgono ogni 2 – 4 anni in differenti città del mondo. La commissione selezionatrice composta da registi e direttori artistici di fama mondiale, tra cui il regista statunitense Bob Wilson, il drammaturgo e premio Nobel (1986) Wole Soyinka, il regista italiano Giorgio Barberio Corsetti, il direttore giapponese Tadashi Suzuki e tantissime altre personalità di spicco, assieme alla commissione locale, seleziona le migliori produzioni di compagnie di professionisti provenienti da tutto il mondo.

MADE IN ILVA rappresenterà quindi l’Italia, e la città di Bologna, alla prestigiosa manifestazione.

 ph. F. Pianzola

Lo spettacolo, per la regia di Anna Dora Dorno, trae ispirazione dal diario di un operaio dell’ILVA di Taranto e dalle testimonianze di alcuni operai, intervistati dalla compagnia, che lavorano nello stabilimento tarantino, per incontrare i testi poetici di Luigi di Ruscio e Peter Shneider. La trasposizione artistica fa riferimento alla vicenda reale dell’acciaieria più grande d’Europa che condiziona la vita dell’intera città di Taranto e dei suoi lavoratori. Made in Ilva, che vede in scena l’attore Nicola Pianzola, è il frutto di un accurato lavoro di ricerca e di sperimentazione fisica e vocale sul rapporto tra organicità del corpo e inorganicità delle azioni legate al lavoro in fabbrica attraverso il quale emerge una critica all’alienante sistema di produzione contemporaneo.

Proseguiremo la nostra tournée indiana a Jaipur dove il 7 marzo MADE IN ILVA verrà presentato al JAIRANGAM – Jaipur Theatre Festival e successivamente, a Bangalore, dirigeremo The Organic Body, un programma intensivo di 2 settimane che comprende anche una master class e un workshop, nell’ambito di Sanskhipta 4.0, programma di formazione per danzatori e performer organizzato da Attakkalari, Centre for Movement Arts.

Continua a seguire la nostra rubrica instabilivagantiontour su fattiditeatro.

Instabili Vaganti
Follow us

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi ricevere "fattidinews" la newsletter mensile di fattiditeatro?

Lascia il tuo indirizzo email:

agosto, 2022

X