“The Alchemy of the Performer” a Shanghai

Continua il worldtour2017! Dopo essere tornati dall’Uruguay, dove siamo stati ospiti del FIDAE con il nostro spettacolo MADE IN ILVA, e prima di volare verso il Cile e l’Argentina, facciamo tappa in Cina. Siamo felici di ritornare nell’ipnotica Megalopoli di Shanghai, piena di luci e immagini veloci. Ci siamo già stati l’anno scorso (e ce ne siamo follemente innamorati) come ospiti della prestigiosa Shanghai Theatre Academy per dirigere il nostro workshop di teatro “Il corpo organico” che ci ha portato a realizzare con i partecipanti, una performance site-specific nel Power Station of Art, uno dei musei d’arte contemporanea più importanti della Cina. Quando vi abbiamo raccontato di quest’esperienza abbiamo scritto nel nostro diario di bordo: – “Sappiamo già che ritorneremo presto, lo sentiamo” ed oggi, eccoci qui, pronti a ripartire e a portarvi con noi in giro per il mondo!

foto in mezzo fdtQuesta volta però terremo una conferenza intitolata “The Alchemy of the Performer”, organizzata nell’ambito dell’International Symposium of theatre disciplines dal 2 al 4 novembre 2017, ancora una volta alla Shanghai Theatre Academy. Non sarà solo una conferenza, ma un vero e proprio viaggio nel mondo del Performer, alla scoperta di nuovi linguaggi artistici capaci di far muovere lo Spettatore attraverso il Tempo.

Eccovi il link di un estratto video della conferenza “The Alchemy of the Performer” tenuta lo scorso anno in India, al World Theatre Forum, nell’ambito del  Bharat Rang Mahotsav Festival di Nuova Delhi.

Seguite l’International Symposium su instabilivagantiontour per fattiditeatro.Vi racconteremo di questa nuova avventura il 6 novembre!

Il seminario è stato organizzato da Shanghai Theatre Academy e da ITI/UNESCO Network for Higher Education in the Performing Arts e la nostra partecipazione è sostenuta dall’Istituto Italiano di Cultura di Shanghai e dalla Regione Emilia-Romagna.

Instabili Vaganti
Follow us