Ancora a tutto teatro la calda estate milanese

Quando si pensa alle torride estati nelle grandi città, l’immaginario forse vola verso gli assolati scorci di metropoli disabitate. Una Roma deserta come quella raccontataci dai fotogrammi di “Caro Diario” – nell’ossessivo, inconcludente girovagare in Vespa di Nanni Moretti – o gli spaccati di una Milano spesso pensata ancora più spettrale nell’erronea convinzione che il […]